Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:55 - Lettori online 1257
MODICA - 15/09/2015
Sport - Calcio, Eccellenza: è rimasto solo il nome, sono cambiate maglie, campo e dirigenti

Modica "straniero" e senza identità. Scandalo "Caitina"

L’incapacità dell’amministrazione di mettere a disposizione della nuova società il Caitina ha complicato le cose Foto Corrierediragusa.it

Le maglie sono rosse e bianche (nella foto), il campo è a Comiso, la dirigenza è acatese. E´ rimasto solo il nome al Modica Calcio e la prima gara di campionato, disputata a porte chiuse al Comunale di via Checov, ha prefigurato quella che sarà la stagione della nuova società. Tutto scritto nel momento in cui la città non ha risposto all´appello della dirigenza uscente e l´amministrazione non ha fatto nulla per assicurare alla dirigenza entrante le condizioni di agibilità del Polisportivo della Caitina.

Il comunicato diffuso dall´amministrazione comunale dice poco o nulla sul punto nodale della questione che è legata proprio alla disponibilità della struttura sportiva di contrada Caitina che versa in una condizione di abbandono, che non ha l´agibilità da un anno a questa parte. Sarebbe bastato solo questo per assicurare che il Modica (Acate) restasse almeno a casa nella speranza di risvegliare un minimo di interesse tra i tifosi superstiti. Non è stato così per miopia e mancanza di progettualità e la nuova dirigenza si è vista costretta a trovarsi un campo. Sarà Comiso o Vittoria ma non certamente Modica e questa stagione nella vita tormentata della società di questo ultimo decennio, tra radiazioni, promozioni, retrocessioni e fallimenti resterà tra le più buie, un tradimento nei confronti non solo dei tifosi ma di tutta la città in attesa che il prossimo anno il nome del Modica Calcio scompaia definitivamente.

Dal punto di vista sportivo la sconfitta contro il Troina era stata quasi messa incontro per l´incompletezza della rosa a disposizione di Gaetano lucenti che a fine gara ha commentato. "In panchina non ho ricambi, solo giovani. Mi servono rinforzi". Il ds Franco Pluchino assicura che arriveranno tre giocatori di categoria, uno per reparto. Il Modica tuttavia non sfigurato ed ha vuto conferme da uomini come Costa, Elmaroui, Priola, Puglisi e Cordova che sono stati tra i più positivi. Domenica è in programma una trasferta difficile sul campo del neo promosso Rocca di Caprileone che ha rifilato ben 4 reti al Milazzo. Nella speranza che nel frattempo arrivino i rinforzi per Lucenti.

E´ successo domenica:
Modica-Troina:0-1
Marcatore: Piyuka al 45´pt su rigore

Modica: Campo, Guarino, Nigita, Cordova, Priola, Puglisi, Talarico, Denina (17´pt Maliani), Costa, Elamraoui, Corso

Non porta bene al Modica l´esordio sul campo di Comiso. La squadra modicana (in maglia rossa con striscia bianca) si deve inchinare alla matricola Troina per un rigore dubbio concesso dall´arbitro Cusumano di Caltanissetta alla fine dei primi 45´.

Il Modica nel secondo tempo ha reagito ed ha colpito un palo con Elamaroui e un traversa con Costa ma non è riuscito a centrare il gol del pari nonostante l´inferiorità numerica degli ospiti per l´espulsione di Garrasi per doppia ammonizione già dal 17´ del primo tempo. Le due squadre scese in capo sono apparse ancora alla ricerca di un´identità anche se il Modica ha cercato con più insistenza la via del gol. Sfortunato l´intervento del centrale Guarino ai limiti dell´area, sanzionato con severità dall´arbitro. Una sconfitta che fa suonare un primo campanello d´allarme in casa Modica anche se i dirigenti si dicono fiduciosi sulle potenzialità della squadra.

Le partite della 1a giornata di andata (13 settembre 2015)
Acireale-Viagrande:3-1
Atletico Catania - Città di Rosolini : 0-0
Forza Calcio Messina - San Pio X : 1-2
Modica - Troina :0-1
Orlandina - Igea Virtus:0-4
Palazzolo - Giarre 1 - 1
Milazzo - Rocca Caprileone :3-4

La Classifica:
Igea Virtus 3
Acireale 3
Taormina 3
Rocca Caprileone 3
S. Pio X 3
Troina 3
Palazzolo 1
Giarre 1
A. Catania 1
Rosolini 1
F. C. Messina 0
Modica 0
Orlandina 0
Milazzo 0
S. Leonzio 0
Viagrande