Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:17 - Lettori online 1254
MODICA - 03/09/2015
Sport - Percorsi circa 20 km dai 60 partecipanti al raduno

Su e giù per le antiche scale, bikers in giro per Modica

Hanno anche attraversato il letto del torrente sottostante la copertura di corso Umberto Foto Corrierediragusa.it

Sono stati circa 60 i bikers che hanno invaso le vie della città. Si sono dati appuntamento in piazza Matteotti per poi attraversare gran parte del centro storico in mountain bike. Le suggestive viuzze di Modica sono state quindi le protagoniste dell’uscita notturna: i bikers hanno anche attraversato i sotterranei del Corso Umberto (nella foto), ossia tutto il percorso che dal quartiere Vignazza si snoda fino a Viale Medaglie d’Oro, per poi salire al Quartiere d’Oriente per la tappa obbligata del Belvedere.

Circa 20 i chilometri percorsi dal lungo serpentone umano che ha affollato vie e stradine spesso non percorribili in auto. La serata, proseguita poi in un locale del quartiere Sorda per un ulteriore momento in compagnia, ha avuto come ospiti d’eccezione alcuni componenti della Mtb Scicli che hanno accettato l’invito di un gruppo di bikers modicani. «Grazie ai ragazzi di Modica per questa bellissima escursione – ha commentato Agostino Mormina della Mtb Scicli - Non si finisce mai di scoprire le magnificenze che questa meravigliosa città ha da offrire. Suggestiva soprattutto la città sotterranea e poi lo spettacolo notturno della città che, vista dall’alto, appare come un grande presepe».