Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 734
MODICA - 21/08/2015
Sport - Calcio, Eccellenza: ci sono ancora buchi da coprire nell’organico e molte cose da chiarire

Il Modica del nuovo corso ricomincia da Santa Croce in amichevole

Il tecnico Gaetano Lucenti lavora da dieci giorni alternando gli allenamenti al "Comunale" a sedute in palestra Foto Corrierediragusa.it

Modica ancora in costruzione. Sono 19 i giocatori a disposizione di Gaetano Lucenti con buchi nell´organico ancora da coprire perchè non ci sono certezze su chi va e chi resta. Il tecnico lavora da dieci giorni al Comunale di Acate e alterna sedute in palestra; sabato schiererà tutti gli elementi a disposizione nell´amichevole contro il S. Croce ma è chiaro che la società deve correre ai ripari. Le intenzioni sono queste, almeno a quanto dichiara il vicepresidente Aldo Occhipinti (nella foto: a sin. con il presidente Gianni Iacono e il ds Franco Pluchino) è l´elemento trainante della dirigenza almeno in questa prima fase ed ha cercato a tutti i costi l´acquisizione del titolo.

L´organico attuale conta su Zambuto, Guarino, Talarico, Terranova, Eterno, Buccheri, Petino e Occhipinti di Acate, Campo ex Comiso, Priola, Elmaroui, Di Giovanni e Margarini di Palermo, Costa ex Acireale, Pappalardo già al Paterno´, Nigita ex Comiso, Cordova, Gerardo e il nisseno Satta. La società vuole capire soprattutto se potrà utilizzare il polisportivo della Caitina per disputare le gare interne visto che la struttura è inagibile. Tutto al momento appare confuso e in attesa di chiarificazione nonostante tra dieci giorni ci sia l´impegno di coppa a Rosolini.