Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 610
MODICA - 19/07/2015
Sport - Tennis: il torneo si terrà sui campi di contrada Musebbi dal 26 luglio all’8 agosto

Il Tc Modica prepara il 30° Memorial Di Tommasi

Si prevede che sui campi modicani scendano le migliori racchette siciliane, e non, di seconda e terza categoria, che daranno sicuramente lustro e spettacolo alla prova modicana Foto Corrierediragusa.it

Dopo il successo di partecipazione alla prova di terza categoria maschile e femminile, il Tennis Club Modica del presidente Peppe Rizza si prepara ad ospitare sui propri campi la 30ma Edizione del Memorial Roberto Di Tommasi, valido come torneo nazionale open con montepremi da 1.500 Euro. Si prevede che sui campi modicani scendano le migliori racchette siciliane e non di seconda e terza categoria, che daranno sicuramente lustro e spettacolo alla prova modicana. Come ogni anno, i giocatori avranno l´opportunità di assaggiare tutto il repertorio enogastronomico, con serate a tema durante la settimana finale del torneo, deliziando i palati di spettatori ed addetti ai lavori. Il torneo scatterà dal 26 luglio ed avrà fine l´8 agosto.

Intanto i giocatori del club modicano si stanno allenando in vista di questo importante appuntamento, con Giovanni Veca (nella foto), reduce dal salto alla categoria 3.4 che ha superato le qualificazioni al torneo di terza categoria di Ragusa, venendo sconfitto agli ottavi di finale dal compagno di circolo Giorgio Sichera, 3.4 anche lui, che ha prevalso per 6/4 al terzo set. Ai quarti il modicano ha ceduto al terzo set ed alle vesciche all´altro modicano Alessandro Garofalo. All´open avrebbe fatto sicuramente bene il portacolori del circolo Michelangelo Rizza, che proviene da una ottima stagione che lo porterà fino alla categoria 3.3, ma per motivi di lavoro probabilmente salterà la prova.