Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:49 - Lettori online 817
MODICA - 10/07/2015
Sport - Tennis: organizzato sui campi di contrada Musebbi dal T.C. Modica

Al torneo Dunlop vincono Ragusa e Adamo

Il prossimo appuntamento sui campi modicani sarà l’attesissimo 30mo Memorial Roberto di Tommasi, torneo open maschile con ben 1.500 euro di montepremi che scatterà da domenica 26 Foto Corrierediragusa.it

Si è conclusa la prova di terza categoria maschile e femminile del circuito regionale Dunlop disputatasi presso il Tennis club Modica sotto la direzione Gat2 Pietro Pitino. Nel tabellone maschile il pronostico è stato rispettato con la netta affermazione del modicano Andrea Ragusa, 3.2, tesserato per il c.t. Ragusa, che non ha avuto nessuna difficoltà per aggiudicarsi la prova superando nettamente in semifinale Alessandro Aprile, 3.4. della Pol. Avola, per 6/0 6/3, quest´ultimo giustiziere nei quarti di finale del giocatore di casa Giovanni Veca, con un doppio 6/4.

In finale, Andrea Ragusa ha incrociato il compagno di circolo Alessandro Licitra, 3.3, che in semifinale ha avuto la meglio sul pariclassifica sciclitano Marco Rizzo, per 7/5 6/3. Nei quarti di finale proprio Rizzo aveva battuto l´altro giocatore di casa Corrado Melilli, 3.5, per 7/6. La finale non ha praticamente avuto storia, con Andrea Ragusa che volava subito sul 3/0 in suo favore e Alessandro Licitra che accusava dolori alla schiena era costretto al ritiro lasciando il titolo al modicano. Nel tabellone femminile c´è stata la sorpresa di Giulia Adamo (nella foto premiata dal presidente Rizza), 4.2, che si è fatta strada battendo la 4.2 Lucia Primavera per 6/4 6/1 nei quarti di finale, mentre in semifinale, contro la 3.5 calatina Chiara Gerbino, ha ceduto netto il primo set per 6/0, poi è andata via facilmente non lasciando alcuna palla e chiudendo per 6/1 al terzo set.

Nella parte alta del tabellone, la favorita Eleonora Cangemi, 3.4, ha superato in semifinale la modicana Gisella Vindigni in due set, ed in finale partiva bene con la Adamo vincendo il primo set, ma la sciclitana lottava su ogni palla e si aggiudicava il secondo set per 6/2. Il terzo set era molto equilibrato e vedeva la Cangemi non sfruttare un matchpoint sul 5/4 in suo favore con un rovescio in backspin affossato in rete, e la Adamo riusciva a d allungare il match sino al tiebreak del terzo dove riusciva a prevalere meritatamente. A seguire la finale femminile si è svolta la premiazione diretta dal presidente del circolo Peppe Rizza. Il prossimo appuntamento sui campi modicani sarà l´attesissimo 30mo Memorial Roberto di Tommasi, torneo open maschile con ben 1.500 euro di montepremi che scatterà da domenica 26.