Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:51 - Lettori online 1050
MODICA - 15/03/2015
Sport - Calcio, Eccellenza: in testa prosegue la marcia del Siracusa, le ultime perdono tutte

Ancora una sconfitta per il Modica. Il Viagrande segna 3 gol e ringrazia

Un autogol, un’espulsione e l’infortunio a Filicetti hanno caratterizzato una prova anche sfortunata Foto Corrierediragusa.it

Modica-Viagrande: 2-3
Marcatori:18´pt Platania, 32´ pt Gatto, 34´ pt Grazioso, 41´pt Ravalli, 18´st Grazioso

Modica: Cantone 5, Nassi s.v.( 15´pt Sabellini 5), Rosi 6, Pianese 6, Lao 6, Sigona 5(44´pt Giannì 6), Gatto 6, Ravalli 5, Filicetti 5 (11´st Okolie 5, Iabichella 5

Viagrande: Colonna 5, Abbate 6, Mauro 5, Grasso D. 6, Ctristaldi6, Strano 6, Buda 6(39´st Bonanno s.v.), Platania 6, Grazioso 6, Carbonaro 6 (45´st G. Grasso s.v.), Scapellato 6 (43´st Mazzarino s.v.)

Arbitro:Rinaldi di Messina 6

Note:espulso Cantone aal 44´pt

Un calvario per il Modica. Arriva per mano del Viagrande la settima sconfitta in sei partite e le porte dei play out sono spalancate. Una caduta verticale quella rossoblù, ormai una squadra in caduta libera ma anche tartassata dalla sfortuna. Un´espulsione del portiere per un´uscita avventata, un autogol e l´infortunio di Filicetti sono gli ingredienti della sconfitta conditi da una prestazione opaca, senza quell´ardore agonistico che ci si aspetterebbe da una squadra con l´acqua alla gola. Anche i tifosi, oltre la fortuna, hanno abbandonato i rossoblù, perchè sugli spalti hanno contato appena un centinaio di presenze e soprattutto un clima di distacco tra squadra e tifoseria.

Il Viagrande ha fatto la sua onesta partita ed ha ringraziato per i tre regali confezionati dalla difesa rossoblù. Al 18´ Platania colpisce sottomisura su calcio d´angolo e punisce l´incolpevole Cantone. Il Modica reagisce e riesce a portarsi sul pari con Gatto che dal centro area mette dentro di controbalzo una balla uscita da un batti e ribatti. Non pago del primo errore il Modica si "rifà" subito dopo. L´azione si sviluppa sulla sinistra con Buda che si beve un paio di difensori emette al centro per l´accorrente Grazioso che non dà scampo a Cantone.

Il Modica trova il pari con uno scatto di orgoglio; su cross di Filicetti il portiere non trattiene, entra Ravalli e di misura mette in rete nella porta sguarnita (nella foto di Maurizio Melia). Due minuti dopo altro patatrac modicano con la difesa che si lascia infilare da Grazioso sul quale esce Catone fuori dall´area toccando con le mani. Espulsione e Modica in 10. Nel secondo tempo il Viagrande controlla e il gol arriva su un tiro da fuori di Grazioso che Lao devia in modo decisivo alle spalle di Giannì. Con poca birra in corpo e un morale sotto i tacchi arriva che l´infortunio di Filicetti a cominciare le cose. Il Modica non vede più la porta avversaria nonostante l´entrata in campo di Okolie.

I risultati della 12ma giornata di ritorno:
Acireale-Milazzo:1-1
Scordia-Vittoria:2-0
Igea Virtus-Rosolini:2-0
Modica-Viagrande:2-3
Paternò-Taormina:1-0
Siracusa-Città Messina:2-0
S. Pio X-Castelbuonese:0-0
Ha riposato:Giarre

La classifica:
Siracusa 56
Scordia 54
Igea Virtus44
Milazzo 43
Acireale 40
Castelbuonese 39
Viagrande 37
S. Pio X 35
Paternò 32
Giarre 29
Vittoria 27
Città Messina 26
Modica 24
Rosolini 21
Taormina 10