Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 453
MODICA - 13/03/2015
Sport - Calcio, Eccellenza: Ignazio Panatteri ha chiuso il suo rapporto con la società rossoblù

Viagrande da battere, il Modica ci prova con Okolie e Lao. Tribuna B aperta

L’attaccante e il difensore sono reduci da infortuni e, seppur non sono al meglio, saranno schierarti da Filicetti Foto Corrierediragusa.it

Modica con Okolie e Lao contro il Viagrande. I due giocatori hanno cominciato a lavorare nel corso della settimana e dovrebbero essere in campo,seppur non nelle migliori condizioni. Gianluca Filicetti è intenzionato a schierare i due giocatori per dare sostanza ed esperienza ad una squadra che si è dimostrata fragile. Non ci sarà invece Ignazio Panatteri che ha deciso di chiudere con la società rossoblù. Il giocatore era ritornato al Modica facendo una grande professione di fede appena due mesi fa ma la sua avventura in rossoblù si è chiusa dopo quattro partite nel corso delle quali il Modica non ha racimolato neppure un punto. Panatteri si è chiamato fuori per la mancata corresponsione degli emolumenti dimenticando d´un colpo tutte le dichiarazioni di amore per il Modica.

Il Viagrande è un osso duro per il Modica che, tuttavia,non si può permettere passi falsi. Non ci sono alternative perchè bisogna vincere per conquistare la posizione migliore nei play out che ormai appaiono un destino inevitabile per i rossoblù. La scaletta che si è dato Filicetti è la vittoria delle due gare in casa, Viagrande e Vittoria, il successo esterno sul campo del Taormina ed un pari sul campo della Castelbuonese all´ultima di campionato. Dieci punti in tutto che in teoria, se conquistati,potrebbero anche evitare la fase dei play out ma il Modica deve dimostrare coni fatti e non con gli annunci di potercela e sapercela fare. Troppe volte in questo campionato alle parole non sono seguiti i fatti e la classifica, infatti, parla chiaro.

Per quanto riguarda l´agibilità del polisportivo la commissione di Vigilanza dopo il sopralluogo ha dato l´autorizzazione per l´apertura solo della tribuna B e limitata a tutto questo mese. Il Modica potrà dunque contare sulla presenza dei tifosi per la gara contro il Viagrande e il derby contro il Vittoria. Niente da fare per la Tribuna A dove devono essere ancora completate le misure di sicurezza.