Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 838
MODICA - 02/03/2015
Sport - Volley, serie B: il coach modicano si lamenta per alcune decisioni aarbitrali

Volley Modica dà battaglia ma cade a Leonforte

Entusiasmante quarto set deciso al tie-break. Assenza il miglior realizzatore per i modicani Foto Corrierediragusa.it

Leonforte-Volley Modica:3-1
Parziali: 25-15, 20-25, 25-13, 29-27

Volley Modica: Assenza 17, Pappalardo 11, Chillemi 11, Modica 7, Campo 6, Sortino (L), Incatasciato 5, Scollo 0. Ne, Barone, Amore, Cappello. All. Zito

Arbitri: Venuti e D´Amico di Messina


Il Volley Modica lotta ma esce sconfitto dal Palazzetto di Leonforte. Non è bastato Assenza, autore di 17 punti, ben supportato da Pappalardo e Chillemi, ad avere ragione degli ennesi anche perchè qualche decisione arbitrale nel momento clou del match ha penalizzato la squadra di Davide Zito (nella foto). Il coach modicano si è lamentato a fine partita: "Purtroppo, debbo dire che l´arbitraggio è stato quanto meno imbarazzante e ci ha penalizzato nella nostra corsa verso la salvezza".

Zito, tuttavia,può avere buoni motivi er essere soddisfatto. Il quintetto biancazzurro ha lottato fino alla fine arrendendosi al quarto set al tie break. Entusiasmante questa ultima frazione di gioco con i due sestetti che si sono rincorsi e sorpassati l´un l´altro. Il Volley Modica aveva recuperato nel secondo set e ceduto di botto nel terzo quando è stato capace di fare solo 13punti. Poi l´orgoglio ha fatto il resto ma non è bastato.