Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:11 - Lettori online 1714
MODICA - 01/02/2015
Sport - Calcio, Eccellenza: pari Siracusa nella sfida al vertice con il Milazzo, Scordia fermo

Il Modica affonda a Paternò, 2 gol di vantaggio non bastano

Primo tempo in mano a Filicetti e compagni, poi il crollo e tre gol dei padroni di casa in mezzora Foto Corrierediragusa.it

Paternò-Modica: 3-2
Marcatori: 13´pt Panatteri, 17´ pt Ravalli, 12´st Faye, 21´st Oliveri, 31´st Corallo

Modica: Giannì, DiPasquale, Iabichella, Lao, Pianese, Rosi ( 20´st Nassi), Ravalli, Gatto, Okolie, Filicetti, Panatteri


Il Modica rovina tutto. La difesa va in barca nei primi 30´ della ripresa e quella che a conclusione del primo tempo sembrava una vittoria possibile si è trasformata in un´amara sconfitta condita dalla beffa della rimonta. I rossoblù ancora una volta hanno dimostrato in trasferta limiti caratteriali e di tenuta cedendo ai primi affondo degli avversari. Tre reti per il Paternò sono stati una manna dal cielo ed è stato il Modica aad offrirglieli su un piatto d´argento. Eppure i rossoblù erano partiti bene e sono stati padroni del campo per i primi 45´. Al 10´ una grande occasione per Okolie per portare in vantaggio il Modica e 3´´ dopo il primo gol di Panatteri (nella foto) in rossoblù con un bel pallonetto che trova Polessi fuori dai pali. Il Modica insiste e Ravalli completa l´opera al 17´ quando Filiccetti verticalizza e lancia l´esterno verso la porta. tocco e palla in rete per il 2-0. Ancora Modica e Paternò assente. Al 25´ grande intervento di Rinaldi su tiro di Panatteri.

Nella ripresa il Modica dovrebbe solo controllare un Paternò ai minimi termini ma non è così. La riscossa dei locali comincia al 12´ su cross di Corallo che serve Faye che di testa mette in rete sul secondo palo. Il Modica accusa il colpo e al 21´è già pari con il tiro della domenica di Oliveri su cross di Corallo. Filicetti scuote i suoi, Ravalli e Panatteri hanno buone occasioni ma sprecano ed l 31´ arriva il gol del sorpasso con Corallo. Poi tentativi ripetuti del Modica di prendersi almeno un punto ma c´è Polessi che fa il suo dovere e al 90´ sventa un bel tiro di Okolie. Ora per il Modica sono dolori.

Le partite della quinta giornata di ritorno (1 febr. 2015):
Castelbuonese-Taormina:2-1
S. Pio X-Acireale:1-1
Città Messina-Viagrande:3-1
Siracusa-Milazzo:0-0
Vittoria-Rosolini:0-0
Igea Virtus-Giarre:3-0
Paternò-Modica:3-2
Riposa:Scordia

La classifica:
Siracusa 42
Scordia 40
Milazzo 37
Viagrande 33
Acireale 32
Castelbuonese 30
S. Pio X 27
Vittoria 26
Igea Virtus 26
Modica 23
Giarre 22
Paternò 22
Rosolini 16
Città Messina 16
Taormina 10*
*un punto in meno di penalizzazione