Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 637
MODICA - 25/01/2015
Sport - Calcio, Eccellenza: il Siracusa vince di misura ad Acireale. Derby Milazzo-Igea in parità

Lo Scordia vince di forza su un Modica incapace di reagire

Un gol per tempo e chiara supremazia ospite nell’arco dei 90’. Ora la classifica si fa pesante Foto Corrierediragusa.it

Modica-Scordia:0-2
Marcatori: 12´pt Ousmane, 39´st Bertolo su rigore

Modica: Giannì 6, Nassi 5, Iabichella 5, Rosi 5, Pianese 5, Ravalli 6, Orlando 5 (12´st Ostenta 5), Gugliotta 5, Panatteri 5, Filicetti 5, Okolie 5

Scordia: Fagone 6, Russo 6, Tarantino 6, Pritera 7, Diop 7, Bertolo 6, Crisafulli 6, Zumbo 6, Ousmane 6( 42´st Serafino s.v.), Cocimano 7 ( 38´st Marziale 5), Rametta 5 (28´st Bellino 5)

Arbitro Carrione di Castellammare di Stabia 6


Scordia troppo forte, il Modica si deve arrendere. La vittoria degli ospitinon fa una grinza ed il Modica inanella la seconda sconfitta consecutiva e peggiora la sua posizione in classifica. I rossoblù non sono riusciti mai a trovare il bandolo della matassa e solo una volta, al 27´ del secondo tempo con Panatteri si sono resi veramente pericolosi. Il tiro al volo dell´attaccante ha sfiorato il palo di Fagone. Per il resto silenzio assoluto in fase offensiva perchè Diop è stato assoluto dominatore del pacchetto difensivo etneo prevalendo in tutti i contrasti, in particolare quelli aerei, e riducendo al silenzio sia Okolie sia Panatteri. Lo Scordia ha dato l´impressione di una squadra ben impostata e dotata di buone individualità, capace di lottare ed arrivare su ogni pallone. Di contro un Modica sempre in affanno, incapace di costruire, di saltare l´uomo, e di creare spazi utili per i propri attaccanti. Inevitabile così la sconfitta che è maturata già nel primo tempo quando nel giro di appena 12´ lo Scordia ha sfiorato il gol con il folletto Ouasmane, il cui tiro è stato salvato sulla linea dal precipitoso recupero di Ravalli. Nulla da fare 4´ più tardi quando lo stesso Ousmane riceve da Cocimano e fa secco da pochi passi l´incolpevole Giannì. Lo Scordia non si ferma ed ha il merito di tenere in pugno la gara. Il Modica nel secondo tempo è più volitivo ma si scontra con il muro avversario. Le occasioni latitano a parte il tiro di Panatteri. Pianese ci mette del suo al 39´ quando su una palla sporca in area tocca con la mano e induce l´arbitro a decretare il rigore che Bertolo trasforma in modo impeccabile (nella foto di Maurizio Melia). E´ la fine e c´è solo spazio per una punizione di Filicetti che sfiora il palo.

I risultati della quinta giornata di ritorno (24 gen. 2015):
Acireale-Siracusa:0-1
Milazzo-Igea Virtus:1-1
Modica-Scordia:0-2
Rosolini-Paternò:0-3
Viagrande-Castelbuonese:1-0
Taormina-Vittoria:1-0
Riposa: S. Pio X

La classifica:
Siracusa 41
Scordia 40
Milazzo 36
Viagrande 33
Acireale 31
Castelbuonese 27
S. Pio X 26
Vittoria 25
Igea Virtus 23
Modica 23
Giarre 22
Paternò 19
Rosolini 13
Città Messina 13
Taormina 11