Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 856
MODICA - 21/12/2014
Sport - Volley, serie C: le ragazze di Ennio Cutrona restano in vetta alla classifica

Pro Volley Team vince il derby con il Motuca, 3-0

Al PalaRizza una bella serata di pallavolo con un numeroso pubblico presente sugli spalti Foto Corrierediragusa.it

Pvt Modica - Motuca Trade 3-0
(25/18, 25/11, 25/13)

Pvt Modica: Giunta 2, Mazzeo 1, Cianflone 11, Di Emanuele 14, Licitra 7, Piscopo 15, Arrabito, Zaccaria 3, La Rocca 2, Drago Lib. All: Cutrona

Motuca Trade: Cavallo 4, Cappello 3, Spadaro 2, Garofalo 2, Pitino 6, Caruso 4, Furnò 1, Gulino M, Gulino S, Vilardo, Scirpa Lib, Micieli Lib. All: Lauretta

Arbitri: Mammana - Privitera ( Sr)


Derby e primo posto sono del Pro Volley team. Al PalaRizza è stata festa per vincitori e vinti per una bella serata di sport. Hanno vinto, e in modo netto, le ragazze di Ennio Cutrona per le migliori qualità tecniche e la più quadrata organzizazione di squadra ma il Motuca di Carmela Lauretta ha fatto la sua parte. Ha lottato, ha reagito ma alla fine, causa anche dei troppi errori in fase difensiva, si è dovuto arrendere. Alla fine applausi per tutti da parte del numeroso pubblico presente al PalaRizza.

Non parte bene la Pvt, che manda in campo una Licitra con un problema alla caviglia, e commette tre errori consecutivi consentendo alla Motuca Trade di prendere il largo fino al 6-3. Le ragazze di Carmela Lauretta appaiono più pronte e reattive, arriva però in battuta Alessia Giunta (nella foto) che spacca il set con sei battute consecutive. Pvt da 7-10 a 13-10. Licitra sembra non aver risentito dall´infortunio accorsole in fase di riscaldamento e picchia duro da posto quattro e posto due. Nel Motuca il solito grande lavoro in difesa,non in ricezione dove le ragazze di Carmela Lauretta soffrono troppo. Il Pvt sembra aver preso le misure alle cugine riuscendo a contenere Marika Caruso, sicuramente l´elemento più rappresentativo delle bianco azzurre. Buono il primo set del libero biancorosso, Alessandra Drago, apparsa molto reattiva e scattante. Il sigillo al primo set lo mette Di Emanuele con il sesto punto personale. 25-18 Pvt dopo un avvio stentato.

Nel secondo set Cutrona presenta in campo Zaccaria per Licitra, Lauretta conferma invece la formazione di partenza. Senza pigiare troppo il piede sull´acceleratore le biancorosse controllano l´avvio del secondo set facendo spendere alle avversarie il primo tempo sul 4-9. Le ragazze della Volley sono brave però a non mollare e a rimanere attaccate al Pvt fino al 15-10. Va in battuta Zaccaria che mette una dopo l´altra sette buone palle trasformate in oro da Cianflone e Piscopo. Pitino attacca fuori il lungo linea che vale il 25-11 per la Pvt, apparsa in questo secondo set molto più padrona del proprio destino. Le giovani della Volley, dopo una buona partenza, sembrano troppo contratte, quasi reverenziali al cospetto dell´esperienza di Cianflone, Piscopo e Di Emanuele.

Nel terzo set La Rocca prende il posto di Mazzeo e Licitra di Zaccaria. Il Pvt comincia con piglio deciso, nella Volley entra Furnò che si fa subito apprezzare per un bel muro su Licitra. Carmela Lauretta è però costretta a chiamare il time out sotto di cinque, 11-6 Pro Volley. Infortunio a Federica Cavallo che attacca ma ricade sulla protezione della postazione arbitrale sbattendo violentemente la schiena. Per fortuna dopo qualche minuto si rialza tra gli applausi del numeroso pubblico e riprende il proprio posto in campo. Sul 15-8 Carmela Lauretta si gioca il doppio cambio, fuori Spadaro e Furnò per Gulino e Garofalo. Il cambio si rivela positivo visto che la Motuca Trade si porta sotto fino al 15-11. Piscopo e Licitra ristabiliscono le distanze e portano permano il Pvt verso la vittoria.