Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:45 - Lettori online 838
MODICA - 19/12/2014
Sport - Calcio, Eccellenza: si riparte con la prima di ritorno, al Siracusa restituito il punto di penalizzazione

Contro il Città di Messina il Modica punta alla seconda vittoria consecutiva

Solo un paio di giovani di belle speranze come rinforzi per Filicetti, di Crisafulli si sono perse le tracce. La società apre le porte dello stadio Foto Corrierediragusa.it

Il Modica ricomincia da venti punti il girone di ritorno. Domenica si gioca la prima di ritorno contro il Città di Messina prima di andare per due settimane in vacanza. Per i rossoblù è l´occasione buona per conquistare la seconda vittoria consecutiva e portarsi alle spalle delle prime e , a seconda dei risultati che matureranno sugli altri campi, anche in zona play off.

Il Città di Messina è squadra in piena crisi, relegata al penultimo posto, con problemi di formazione e per irossoblù la gara contro i peloritani può rivelarsi propizia. In settimana non sono arrivati rinforzi in casa Modica, a parte un paio di giovani di belle speranze, di Marco Crisafulli si sono perse le tracce, e Filicetti deve cucinare con gli ingredienti che ha. Il dato positivo è costituito dalla buona prova contro la Castelbuonese che ha dato fiducia e restituito entusiasmo all´ambiente. Il tecnico ha ribadito, tuttavia, in più di un´occasione, la necessità di contare su qualche altro uomo di esperienza soprattutto a centrocampo. Per il momento ha inserito Gugliotta come incontrista e Gatto come altro puntello nella fascia mediana ma potrebbe non bastare. Contro il Città di Messina Cantone sarà tra i pali con Iabichella e Paolino esterni, Pianese e Lao centrali. Filicetti, Gatto Gugliotta e Sabellini a centrocampo con Okolie e Ravalli in avanti.

La società ha deciso di fare un regalo natalizio aprendo le porte del polisportivo della "Caitina" per l´occasione. In tribuna Babbo Natale e caramelle per i più piccoli ma è dagli undici in campo che i tifosi si attendono il regalo più gradito.

Per quanto riguarda la classifica la novità in vetta è la restituzione del punto di penalizzazione al Siracusa che così si riporta a tre punti di distacco dallo Scordia e dal Milazzo.