Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:09 - Lettori online 1777
MODICA - 08/12/2014
Sport - Volley, serie B2: i lametini comandano le operazioni sin dall’inizio

Lamezia non lascia scampo, il Volley Team affonda

I calabresi hanno operato grazie alla vittoria il sorpasso in classifica Foto Corrierediragusa.it

Raffaele Lamezia- Volley Modica: 3-0
Set: 25-21, 25-20, 27-25

Raffaele Lamezia: Chirumbolo 2, Porfida 14, Presta 7, Citriniti 5, Butera 7, G. Sacco 17, Graziano (L), M. Sacco 1, Rizzo. Ne: Talarico, Arcieri, Mancuso. All. Torchia

Us Volley Modica: Spadaro 1, Campo 2, Modica 5, Pappalardo 9, Assenza 11, Amore 5, Sortino (L); Incatasciato 11, Cappello 2, Scollo. Ne: Chillemi, Cavallo, Barone. All. Zito

Arbitri: Belcastro e Verta di Cosenza


Niente da fare per il Volley Modica davanti ai lametini al PalaSparti. Il Lamezia parte bene e va subito avanti sicuro. Tenue resistenza del Volley Modica che non riescono ad avere mai il break decisivo e, nonostante, la buona serata di Incatasciato (nella foto) e Assenza, nulla possono di fronte alla grande determinazione del calabresi.

Terzo setpiù combattuto che si risolve al tie break. Nonostante la buona vena di Giovanni Sacco e Porfida, è proprio il sestetto di coach Zito ad assumere il comando delle operazioni. Tanto da condurre sempre nel punteggio, arrivando sul 23-17. Quando sembrava ormai vinto, e giocarsi così tutto al quarto set, arriva il risveglio dei lametini che prima agguantano la parità e poi sprecano due set-point. Ma Modica non ha la forza di tenere botta, e così ai vantaggi è Lamezia a spuntarla e ad operare il sorpasso proprio sulla formazione modicana.