Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:21 - Lettori online 928
MODICA - 04/11/2014
Sport - Calcio, Eccellenza: il pari con l’Acireale tiene lontani i rossoblù dalla zona play off

Per il Modica un punto che lascia la bocca amara. Filicetti: "Accontentiamoci"

"Sono soddisfatto del gioco espresso, lo sono meno per il risultato, ma bisogna accettare il verdetto del campo e guardare avanti; con la prospettiva che la squadra potrà dire la sua" Foto Corrierediragusa.it

Un punto che fa classifica per il Modica ma il rammarico resta. Quel palo timbrato da Okolie (nella foto di MAURIZIO MELIA) proprio allo scadere ha lasciato l´amaro in bocca nel gruppo rossoblù. Dice Gianlunca Filicetti: "Il rammarico è forte perché ormai credevamo di poter condurre in porto la vittoria. Non ci siamo riusciti e ciò va a merito dei nostri avversari che ci hanno creduto fino alla fine nonostante non avessero più geometrie di gioco e giocavano a buttar palloni in avanti nella nostra area di rigore. Nell´occasione del loro pareggio siamo stati un po´ ingenui, ma dobbiamo mettere in conto che le nostre idee potevano essere un pochino annebbiate per le risorse atletiche consumate nel corso gara. Che abbiamo disputato con grande partecipazione di tutti e con un´applicazione tattica che in alcune precedenti occasioni è mancata.

Sono comunque soddisfatto del gioco espresso, lo sono meno per il risultato, ma bisogna accettare il verdetto del campo e guardare avanti; con la prospettiva che la squadra potrà dire la sua nel corso del campionato perché continua ad evidenziare sensibili miglioramenti. Nel frattempo siamo lì pronti a cogliere ogni occasione propizia per consolidare la posizione, in attesa di tempi migliori ed il recupero dei ragazzi assenti per infortunio".

Il riferimento è soprattutto a Simone Iozzia visto che è proprio in mezzo al campo che manca un interditore che consenta proprio a Filicetti di stare più vicino alle punte. Per il Modica gli esami continuano e domenica c´è la trasferta a Milazzo su un campo tradizionalmente ostico per i colori rossoblù.

E´ successo domenica:
Modica-Acireale:1-1
Marcatori: 11´ pt A. Buscema, 43´st Truglio
Modica: limone 6, Sammito 6, A. Buscema 6, D. Buscema 6, Pianese 6, Lao 6, Sella 6 (35´st Iabichella 69), Sabellini 6, Okolie 6, Filicetti 6, Ravalli 6

Acireale: Arcoria 6, Di Ncolò 5, Sardo s.v (7´ot Amore 5), Truglio 7, Cocuzza 6, Riccca 6 (3´st Bonnici 5), Barberi 6, Santanna 6, Maggiolotti 6, Nicolosi 6 (20´st Godino 5), La Piana 5

Arbitro:Crescenti di Trapani 7

Il Modica vede sfumare negli ultimi minuti la terza vittoria consecutiva. L´obiettivo si infrange sul palo colpito da Okolie con un tiro secco a portiere battuto scagliato proprio nel recupero e la partita finisce qui. E´ stato un finale di gara che ha penalizzato i rossoblù visto che ad appena 2´ dalla conclusione l´ex Truglio ha messo in rete la palla del pari dopo un´azione insistita che è stata coronata dal gol. L´ex mediano rossoblù non ha esultato ma è stato abbracciato da tutti i suoi compagni che nell´arco del secondo tempo hanno cercato in tutti i modi di trovare la via della rete. Il Modica è rinculato un pò troppo, ha offerto qualche varco ed è stato punito forse più di quanto non meritasse visto che Limone ha dovuto sbrigare solo l´ordinaria amministrazione.

Ben diverso il primo tempo del Modica che è prima andato in gol con un bel colpo di testa di Andrea Buscema trovato dalla palla inattiva di Filicetti al centro dell´area. Stessa azione al 26´ e stavolta è Ravalli a trafiggere, sempre di testa, l´estremo ospite. L´arbitro, tuttavia, coglie un millimetrico fuorigioco ed annulla. Modica in partita e Acireale che annaspa. I granata ospiti si vedono solo al 30´ con Nicolosi che tira forte ma sull´esterno della rete.

Il Modica crea qualche altra buona occasione ma non passa. Nella ripresa ancora Modica con Ravalli servito da Okolie ma il portiere salva. Poi l´Acireale esce fuori dal guscio e preme. La fatica è premiata quasi in chiusura e poi la fortuna gira le spalle al Modica sul tiro di Okolie.

I risultati della 9a giornata di andata (2 nov. 2014):
S. Pio X-Viagrande 3-0
Misterbianco-Rosolini: 1-0
Modica-Acireale: 1-1
Igea Virtus-Vittoria: 3-1
Scordia-Giarre:1-0
Siracusa-Tormina:2-0
Paternò-Milazzo:1-2
Città Messina-Castelbuonese:0-3

La classifica:
Siracusa 17**
Vittoria 17*
Igea Virtus 17
Scordia 17
Milazzo 17
Castelbuonese 16
Modica 14
Viagrande 11*
Acireale 11
Città Messina 10
Giarre 9
Paternò 7**
Taormina 6**
Rosolini 5
Misterbianco 2**

* Una partita in meno
** penalizzazione 1 punto