Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 741
MODICA - 27/04/2014
Sport - Tennis, serie C: si è giocata la 6a giornata ed i modicani erano chiusodal pronostico

Tennis Club Modica pari con S. Gregorio e "vede" salvezza

I ragazzi di Mallia vanno a quota 5 in classifica e sperano di coronare il sogno salvezza diretta in casa contro Augusta domenica prossima Foto Corrierediragusa.it

Giornata positiva per il Tennis Club Modica, che contro pronostico, ha bloccato sul 3/3 la capolista Pinea di S.Gregorio di Catania, nella 6a giornata della Serie C maschile. La squadra di capitan Dario Mallia partiva largamente sfavorita contro i catanesi che potevano contare sul 2.8 Luca Falsaperna, sui 3.3 Lorenzini, Sortino e sul 3.4 Sgarlato, ex di turno.

il primo a scendere in campo è stato Paolo Rotta, 4.1, autore di un match capolavoro contro il 3.3 Mirko Lorenzini. Il punteggio di 6/0 6/2 in favore di Rotta non fa una grinza, e dà fiducia al giocatore modicano per i suoi futuri impegni nei tornei di singolare. Nel secondo singolo era Michelangelo Rizza, 4.2, che incrociava Gregorio Sgarlato: dopo aver ceduto per 6/1 il primo set, iniziava finalmente a prendere le misure al suo ostico avversario grazie al suo serve and volley, riuscendo ad andare fino al 4/4, poi sui punti importanti nulla poteva e cedeva per 6/4 il secondo set. Nel terzo singolare era Giovanni Cassibba, 3.2, che si trovava di fronte il 2.8 Luca Falsaperna. Cassibba dopo un match tirato si imponeva con un duplice 6/4 regalando il vantaggio di 2/1 ai suoi.

Nel quarto match era Dario Mallia, 3.4 che incontrava il 3.3 Luigi Sortino che chiudeva per 7/5 il secondo set. Sul 2/2 si giocavano i doppi ed erano Cassibba e Sofia che con un doppio perfetto davano il meritato 3° punto ai modicani con un rapido 6/2 6/3 su Sgarlato-Sortino, mentre Lorenzini e Falsaperna vincevano con un doppio 6/1 su Rizza e Rotta. Con questo pareggio i ragazzi di Mallia vanno a quota 5 in classifica, sperando di coronare il sogno salvezza diretta in casa contro Augusta domenica prossima, mentre a metà settimana si andrà a far visita al C.T. Montekatira , in un altro match durissimo sulla carta.