Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 864
MODICA - 22/04/2014
Sport - Calcio: si gioca giovedì alle 17 al "Vincenzo Barone" contro una squadra dell’Airone

Giovani migranti in campo con "La Forza della vita"

Giocheranno inseriti nella formazione del Modica Calcio. La società ha accolto l’invito da parte dell’Assessorato ai Servizi sociali Foto Corrierediragusa.it

"La Forza della vita" scende in campo. Sono i giovanissimi ospiti della omonima cooperativa che ospita minorenni provenienti dal Gambia, dal Senegal, dal Mali che hanno alle spalle brutte storie di violenza e che sono arrivati sulle nostre coste con uno dei tanti barconi della speranza. Il Modica Calcio, accogliendo l´invito dell´Assessorato allo Sport del Comune, ha organizzato una partita con l´Airone Calcio per dare modo a questi ragazzi di poter fare quello che milioni di ragazzi in tutto il mondo sognano di fare, giocare a calcio.

La gara si disputerà giovedì alle 17 sul sintetico del "Vincenzo Barone" (nella foto). "Siamo contenti di poter sposare questa causa - dice il presidente del Modica Pietro Bellia - perchè crediamo fortemente nella forza del calcio come collante dei popoli. Il capitano Luca Filicetti e gli altri calciatori rossoblù sono stati subito disponibili a scendere in campo per questa nobile causa. Daremo ai ragazzi tutto il materiale tecnico di cui hanno bisogno per giocare la partita. E chissà che tra di loro non possa esserci anche qualche elemento che potrebbe far comodo alla nostra causa. Invito tutti gli appassionati di calcio che ne avranno la possibilità a venire al "Barone" per poter assistere a questo incontro carico di mille significati simbolici".