Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 0:33 - Lettori online 654
MODICA - 05/03/2014
Sport - Calcio, Eccellenza: colloquio con il presidente del Comitato regionale siculo

La Lega rassicura il Modica: "Rispetto per città e società". Domani in campo

Sarà presentato ricorso con il supporto delle immagini televisive avverso la maxi squalifica di Gigi Pianese Foto Corrierediragusa.it

Come era previsto e prevedibile il Modica sarà regolarmente in campo sabato a Misterbianco. Lo ha confermato il presidente Pietro Bellia (nella foto) al termine dell´incontro avuto a Palermo con il presidente del Comitato regionale siculo, Sandro Morgana. All´incontro che è stato definito "proficuo" dalla società, hanno partecipato anche il vice è presidente Sebastiano Failla,il tecnico Sebastiano Schiavo ed il team manager Roberto Floridia. Il colloquio con il presidente Morgana è durato un´ora circa ed è servito ai dirigenti rossoblù per rappresentare le rimostranze della società in merito a quanto avvenuto domenica nel corso del derby con il Siracusa e a chiedere maggiore attenzione da parte degli organi federali.
.
Il Presidente Morgana, senza entrare nel merito tecnico della conduzione arbitrale, ha ribadito che Modica prima come città poi come società calcistica fa bene a pretendere rispetto e tutela. "Avrete il sostegno della Federazione nel pretendere la massima attenzione da parte dell´Aia soprattutto nelle designazioni arbitrali. Lo merita il Modica, lo merita lo sport".ha detto Morgana che ha anche molto apprezzato lo sforzo compiuto in queste mesi da parte della società che ha dato prova di piena osservanza e rispetto del codice etico. I dirigenti rossoblù ritenutisi soddisfatti del colloquio con Morgana hanno deciso di continuare regolarmente il campionato fino alla fine e rossoblù saranno pertanto regolarmente in campo sabato nella trasferta di Misterbianco , nella consapevolezza di centrare l´obiettivo dei play off.

Sarà poi presentato ricorso contro le decisioni di squalifica del giudice sportivo, che ha comminato pesanti squalifiche a Lione, Iozzia e soprattutto a Pianese, suffragandolo anche con le immagini video di supporto che sono state consegnate al Presidente Morgana.

Le decisioni del Giudice Sportivo
Gli effetti negativi della partita contro il Siracusa non sono finiti per il Modica. Il Giudice sportivo presso il comitato regionale siculo, Maria Gatto, ha avuto la mano pensatissima nei confronti dei tesserati rossoblù. Gigi Pianese (nella foto), espulso dopo il contestato rigore assegnato dall´arbitro Costanza al 17´ della gara contro il Siracusa, è stato infatti squalificato per tutto l´anno solare ovvero fino al 31 dicembre "per avere ripetutamente spintonato l´arbitro, per averlo colpito con una manata alla schiena e per avere assunto, dopo l´espulsione, contegno offensivo e minaccioso nei confronti dello stesso", come recita il comunicato ufficiale del comitato siculo. Tre giornate di squalifica per Simone Iozzia e due per Ciccio Limone, entrambi per comportamento offensivo nei confronti dell´arbitro a fine gara. Infine pure una multa di 150 euro per la società.