Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:45 - Lettori online 748
MODICA - 20/02/2014
Sport - Tennis: domenica match decisivo sui campi di contrada Musebbi

Tennis Club Modica con un piede in serie A invernale

Il team modicano ha vinto contro Fiumefreddo Foto Corrierediragusa.it

Solo due punti separano il Tennis Club Modica dalla promozione in serie A invernale. Il successo ottenuto sui campi del Tennis Club Fiumefreddo ha rilanciato infatti le ambizioni e le possibilità della squadra capitana dal maestro Dario Mallia. Basterà conquistare dunque due punti nel match in programma domenica sui campi di contrada Musebbi per raggiungere un traguardo che non era nei programmi all´inizio della stagione. A Fiumefreddo il primo a scendere in campo è stato Giovanni Cassibba(3.2), imbattuto da un anno e mezzo con i colori del Tennis club Modica. Partita dai due volti con Calvo (2.7) che si aggiudicava il primo set per 6/1.

Calvo si aggiudicava il match al tie-break del secondo set. Nel secondo singolare era Pietro Sofia (3.5) che tentava di dare il primo punto ai modicani contro Antonio Longo (4.1); Sofia, vinceva il primo set per 7/5, cedeva netto al secondo per 6/2, e nel terzo si aggiudicava al fotofinish il match per 6/4 conquistando l´ 1/1. Nel terzo singolare, giocato da Dario Mallia (3.4), e dal pari classifica Antonio Privitera, il match sembrava segnato a favore del tennista etneo che andava sul 6/2 3/1 in suo favore; Mallia risaliva la china e si aggiudicava per 6/4 il secondo set. Il terzo si giocava game a game, con Privitera che provocava lo strappo ma Mallia recuperava ed andava al tiebreak.

Dopo circa tre ore di battaglia il tennista modicano chiudeva per 7/4 in suo favore. Sul 2/1 per i modicani era il doppio che diventava decisivo per le sorti del match di andata. Mallia schierava Cassibba-Sofia, mentre i giocatori di casa facevano leva su Calvo-Cantarella. Dopo il 6/1 per i padroni di casa il secondo set andava al T.C. Modica per 7/5. Nel terzo set, giocato con il supertiebreak, Modica chiudeva sul 3/1 e cominciava a vedere la promozione.

Nella foto: da sx Cassibba, Celestri, Sofia e Mallia)