Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:16 - Lettori online 1121
MODICA - 14/05/2008
Sport - Calcio Promozione - La squadra modicana proiettata al futuro

La Moticea scalda già i motori:
confermato Rappocciolo

Anche il presidente Frasca resta alla guida della società Foto Corrierediragusa.it

La Moticea si prepara all’esordio nel prossimo campionato di promozione. Il presidente Giuseppe Frasca ha infatti confermato di volere continuare l’esperienza alla guida della società ed ha smentito le voci che davano per imminente il trasferimento della squadra a Pozzallo. Frasca ha intanto incontrato i suoi più stretti collaboratori a cominciare da Franco Rappocciolo (nella foto).

L’allenatore è stato riconfermato alla guida della squadra ed ha avuto il mandato di proseguire con il progetto che vuole una squadra che allinei quanti più giocatori modicani possibile. « Ci sono molti giovani di Modica che militano in squadre del comprensorio ? dice Franco Rappocciolo ? E’ nostra intenzione portarli a casa e metterli alla prova nel campionato di promozione. Vogliamo sviluppare in via prioritaria il senso di appartenenza alla maglia ed alla società ».

Rappocciolo punta intanto su alcuni giovani che hanno maturato esperienze nei campionati allievi con l’Airone; si tratta di giovani del 90’ e dell’89’ che si aggiungeranno all’ossatura della prima squadra. Confermato l’asse portante della squadra; il portiere Giurdanella, il difensore Ficili, il centrocampista Bellio e l’attaccante Polino. « Contiamo sui gol del nostro cannoniere ? dice l’allenatore ? Vogliamo tuttavia affiancargli un’altra punta capace di 10 ? 12 gol».

Per il difensore Rappocciolo punta su Gabriele Gugliotta che ha militato nel Rosolini e sul ritorno di Petriglieri che ha giocato per qualche stagione nel Modica. In attesa di perfezionare gli acquisti la società ha intanto fissato la data del ritiro; questo si terrà in sede a partire dalla prima settimana di agosto.