Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:23 - Lettori online 838
MODICA - 11/01/2014
Sport - Atletica: presidente è Emanuele Assenza, consiglieri Chiara Cavallo e Piero Caccamo

Running Modica, la società di atletica più grande in provincia

Tanti gli impegni in programma, compresa la maratona di Londra Foto Corrierediragusa.it

E´ la più grande società di atletica della provincia. Nasce dalla fusione tra la Libertas Running Modica di Salvo Pisana, da anni dedita al settore giovanile, e la Running Modica Master, la società di atletica amatoriale che negli ultimi due anni ha mietuto successi dal livello locale a quello internazionale. hanno deciso di unificarsi. La ´nuova´ Running Modica (nella foto) è presieduta da Emanuele Assenza, e si avvale dei consiglieri Chiara Cavallo (vicepresidente), Piero Caccamo (segretario), Salvo Pisana (tecnico) e Pierpaolo Sichera (comunicazione). Dice il presidente Emanuele Assenza: "È certamente un momento importantissimo per l´atletica a Modica. Siamo riusciti a creare un movimento di grandi dimensioni, il più numeroso della provincia, che parte dai ragazzini delle giovanili fino ad arrivare ai Master".

"La presenza degli amatori accanto ai ragazzini - spiega Salvo Pisana, il tecnico della società nonché allenatore del nazionale azzurro Giuseppe Gerratana - aiuterà ancora di più a radicare nei giovani dei sani valori sportivi, valori che da sempre hanno contraddistinto la Running Modica". Già programmati i primi impegni per la nuova società. Per gli amatori si parte con la Mezza Maratona di Ragusa, per poi andare a Siracusa domenica 26, a Pergusa il 9 febbraio, alla Roma-Ostia il 2 marzo, ad Agrigento il 9 marzo, a Giarre il 30 marzo, e per le maratone a Milano il 6 aprile e a Londra il 13 aprile. I ragazzi hanno iniziato la stagione del cross: dopo la gara di Siracusa che ha visto tra gli altri il successo di Francesco Di Rosa nella categoria allievi, sono attesi da altre due prove il 19 gennaio e, soprattutto, il 2 febbraio quando verrà disputato il campionato regionale.