Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 884
MODICA - 20/12/2013
Sport - Calcio, Eccellenza: venti giocatori in organico e si attende la risposta di Carmelo Bonarrigo

Contro Igea Virtus cancelli aperti al "Caitina". Il Modica cerca punti salvezza

Non ancora risolta la questione panchina. Filicetti funge da giocatore-allenatore ma la pista Borgese è sempre aperta Foto Corrierediragusa.it

Cancelli aperti al polisportivo della Caitina. Il presidente Pietro Bellia (nella foto) ha deciso di ripetere la giornata rossoblù anche nella gara che vede i rossoblù opposti all´Igea Virtus per la prima giornata di ritorno. Un segnale di fiducia e di incoraggiamento allo stesso tempo nei confronti dei tifosi che negli ultimi tempi avevano lasciato il Modica e che sono ritornati sugli spalti domenica scorsa in occasione della gara contro il Tiger.

La squadra ha vissuto una settimana più tranquilla e Gianluca Filicetti ha potuto lavorare nella doppia qualità di giocatore e tecnico per preparare la partita. L´organico rossoblù è infatti al completo e l´unico arrivo potrebbe essere quello di Carmelo Bonarrigo con il quale il presidente Bellia ha avuto dei contatti. L´accordo tuttavia non è stato raggiunto perchè la richiesta economica di Bonarrigo è ritenuta troppo alta per il bilancio del Modica.

Rispetto a qualche settimana fa il Modica ha cambiato dunque pelle perchè ben tredici giocatori sono andati via. Nello specifico si tratta di Polessi, Citronella, Sangiorgio, Liistro, Mento, Camelia, Scarano, Donzuso, Panatteri, De Miere, Brancato, Arcidiacono e Crisafulli. Sono rimasti in organico Filicetti, Pianese, Buscema, Ravalli, Sabellini della vecchia gestione e si sono aggiunti Limone, Sammito, Cassibba, Pitino, Carpentieri, Sigona, Presti, Caruso, Floridia, Casiraro, Iemmolo, Iabichella, Valerio e Giallongo.

Venti elementi che possono essere sufficienti per affrontare la seconda parte del campionato e puntare alla salvezza potendo tra l´altro contare su una dotazione già acquisita di venti punti in classifica. Per quanto riguarda la panchina la dirigenza sta valutando se continuare con Filicetti affiancandogli due veterani rossoblù come Toni Vendramini e Sebastiano Schiavo quali consulenti tecnici o tentare la carta di Peppe Borgese, ex Comiso, con il quale nessun accordo ancora è stato definito.