Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 802
MODICA - 06/05/2008
Sport - Volley serie B1 femminile e maschile

Pallavolo, stagione disastrosa.
Pvt e Motuka: tutto da rifare

Il sestetto femminile di Bertocco incassa la sesta sconfitta.
In campo maschile il Motuka retrocede dalla B1
Foto Corrierediragusa.it

Pallavolo in agonia: tutto da rifare. Esce con le ossa rotte il Pvt del presidente Enzo Garofalo. La squadra inanella la sesta sconfitta consecutiva contro il fanalino Marsala e si piazza appena due punti sopra la zona retrocessione. Era un sestetto costruito per lottare al vertice grazie agli acquisti di Casoli e Spataro ma le ragazze modicane hanno fallito sul piano caratteriale e su quello sportivo. Le scelte della società non hanno pagato e molte atlete hanno svernato a Modica invece di sudare in campo tradendo la fiducia della società. Il Pvt ha mancato anche l’appuntamento con le finali nazionali under 18 per una stagione tutta sbagliata che ha visto anche l’esonero di Corrado Scavino dopo 15 anni in panchina

In casa maschile è retrocessione dalla B1 per il Motuka. L’ultima di campionato ha riservato la quarta vittoria contro il Gela ma il destino della squadra del presidente Raffaele Sammito era segnato da tempo. Troppo netto il divario tra le altre sosicetà e quella modicana in termini di risorse. Il Motuka ha pagato inesperienza e scarsità di mezzi e ritorna così in B2 nella speranza di ripresentarsi competitiva. Serve comunque una nuova struttura societaria e nuove energie ma Sammito è stanco e pronto a dare una ripulita prima di passare la mano.

La nota positiva viene ancora dal calcio e precisamente dalla Moticea che è approdata in promozione dopo un campionato alla grande e giocato con tutti modicani; buono anche il risultato del Frigintini che si è salvato e riparte dalla prima categoria.

(Nella foto in alto il capitano della Pvt Alessandra Casoli)