Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 17:16 - Lettori online 911
MODICA - 01/11/2013
Sport - Calcio, Eccellenza: mancheranno Panatteri perchè squalificato e Citronella infortunato

Contro il Rometta Modica alla ricerca di se stesso. Per Cundari ultima gara casalinga

Pubblico ammesso solo in tribuna B. La A è ancora inagibile Foto Corrierediragusa.it

Per Piero Cundari sarà l´ultima partita casalinga da presidente. La prossima sarà infatti contro il Misterbianco domenica 17 e per quella data Cundari avrà dato le dimissioni e lasciato il Modica calcio dopo quasi due anni alla guida della società. La vicenda tiene con il fiato sospeso squadra e tifoseria perchè non si intravedono certezze per il Modica. Eppure ci sarebbe qualche motivo per essere soddisfatti.

I rossoblù sono usciti con il passaggio del turno in tasca dalla trasferta di Siracusa e possono fare ancora strada in Coppa Italia. E´ vero che Panatteri e soci sono riusciti a perdere domenica scorsa in casa dell´ultima in classifica ma c´è ora il Rometta per rifarsi. Il problema non è tuttavia nelle gambe quanto nella testa dei giocatori che non sono nelle condizioni migliori per scendere in campo vista l´incertezza che grava sul Modica. Cundari ha confermato che se ne andrà e non intende fare un passo indietro. Da palazzo S. Domenico il sindaco dice di avere la carta giusta in mano per assicurare il prosieguo del campionato ma non ha fatto nomi. Attende solo l´ufficializzazione delle dimissioni del presidente per prendere le redini della squadra.

Contro il Rometta il tecnico deve rinunciare a Panatteri che è stato squalificato per una giornata per l´espulsione di domenica scorsa. Per un attacco che segna con il contagocce e non ha un rincalzo degno di questo nome per la punta centrale è un problema. Potrebbe essere Donzuso ad essere schierato al centro con Crisafulli e Sella sulle fasce. Ancora assente Citronella al centro della difesa vistala microfrattura al piede che ha impedito al giocatore di scendere in campo nelle ultime tre gare.