Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:29 - Lettori online 1335
MODICA - 08/10/2013
Sport - Tennis: la squadra di capitan Galota ha colto la seconda promozione per la società

A Mascalucia il Tennis Club Modica promosso in serie D2

Cappello, Veca e Sichera si sono battuti al meglio conquistando il pari

Il tennis club Modica approda in serie D2. E´ la seconda promozione in pochi mesi dopo quella avvenuta a maggio della squadra del maestro Mallia in serie C. Anche la squadra di capitan Galota è stata promossa dopo avere superato l´ostacolo del match di ritorno contro Le Roccette di Mascalucia che si presentava sulla carta abbastanza insidioso. Gli atleti di capitan Galota avevano superato gli etnei all´andata per 3/1 ma la superficie dei campi in erba sintetica e la continua pioggerellina caduta durante le partite hanno complicato non poco le cose ai modicani. Il primo a scendere in campo è stato Ivan Cappello, 4.2, che ha ritrovato l´avversario dell´andata, Daniele Levore, 4.3, sicuramente più in palla rispetto all´andata. Ancora una volta la tenuta psico fisica del giovane modicano ha avuto la meglio e con un duplice 6/3 il T.C. Modica è andato sull´1/0 in proprio favore.

Nel secondo singolare Giovanni Veca, 4.2, ha provato a prendersi la rivincita contro il 4.3 Giovanni Scalia, ma solo nel primo set è rimasto in partita ed è stato solo il tiebreak a decidere le sorti del primo set in favore del giocatore catanese. Nel secondo set Veca non è riuscito a tenere il ritmo di Scalia che con un rapido 6/3 portava i suoi sull´1/1. Nel terzo singolare Giorgio Sichera, 3.5, ha affrontato il 4.1 Guglielmo Guarrera, match ai limiti dell´impraticabilità vista la pioggia incessante che ha reso l´erba viscida e le palline zuppe d´acqua. Sichera ha provato ad opporsi ma Guarrera giocando un tennis più aggressivo chiudeva per 6/3 6/2 in suo favore.

Sul 2/1 per i giocatori di casa, il doppio diventava di vitale importanza, e per i modicani sono entrati in campo Sichera e Cappello, che non hanno lasciato scampo all´accoppiata Guarrera-Scalia, vincendo a mani basse per 6/3 6/2, dimostrando la loro netta superiorità sia da fondo che a rete. E´ stata la certezza della promozione grazie ad un combattuto 2/2 che ha dato al Tennis Club Modica il salto di categoria.