Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 17:16 - Lettori online 1096
MODICA - 05/10/2013
Sport - Calcio, Eccellenza: i rossoblù in formazione tipo, tra gli ospiti due titolari squalificati

Test di alta classifica per il Modica contro F.C. Acireale. "Caitina" aperto al pubblico

Gli acesi sono capolista virtuale perchè devono recuperare la gara contro il S. Pio X Foto Corrierediragusa.it

Prova verità per il Modica. Contro F.C. Acireale i rossoblù devono confermare di essere in grado di lottare per le posizioni che contano. La capolista virtuale è il banco di prova che i rossoblù devono affrontare e vincere sarebbe come uscire a carte scoperte e dire al campionato che il Modica c´è e vuole fare la sua parte fino in fondo. C´è tuttavia il rischio che la squadra sia distratta dalle polemiche che hanno preceduto la partita in questi giorni.

Il presidente Piero Cundari non ha gradito l´apertura a pubblico del polisportivo della "Caitina" solo per due settimane e minaccia di mollare tutto non ritenendosi capito e soprattutto apprezzato dall´amministrazione comunale; nella vicenda del "Caitina" c´è comunque l´aspetto positivo del ritorno dei tifosi sugli spalti visto che domenica scorsa contro il S. Gregorio il Modica ha giocato nel silenzio. E´ stato un deficit che il Modica ha superato grazie anche alla modestia dell´avversario per cui il danno non è stato importante.

Contro gli acesi, che mancheranno di due titolari e del tecnico perchè squalificati, l´incitamento dei tifosi sarà, invece, fondamentale. L´attesa da parte della tifoseria cresce ed il sostegno è tutto a favore della società e dei giocatori; questi dovranno essere concentrati e non distratti da quanto succede attorno a loro e soprattutto non devono preoccuparsi del futuro alla luce delle dichiarazioni del presidente. Chiudere al meglio la pratica F.C. Acireale potrebbe a questo punto essere la migliore medicina per superare un momento controverso nella vita della società. Dal punto di vista tecnico tutti i giocatori della rosa sono disponibili per cui Seby Catania si affiderà allo schieramento tipo visto che il Modica ha trovato ormai un suo equilibrio. Polessi è il portiere con Liistro e Ravalli esterni di fesa e Pianese e Citronella centrali. A centrocampo Scarano, Truglio e Filicetti con Donzuso e Mento esterni. Punta centrale Panatteri.