Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:16 - Lettori online 1122
MODICA - 13/09/2013
Sport - Calcio, Eccellenza: i rossoblù in formazione completa ccontro gli acesi

Modica cerca prima vittoria contro Acireale. Il "Caitina" aperto al pubblico

La commissione sui pubblici spettacoli ha tuttavia concesso un’autorizzazione solo per la partita contro l’Acireale. Ci sono altri lavori da realizzare Foto Corrierediragusa.it

Il polisportivo della "Caitina" sarà aperto al pubblico in occasione della gara contro l´Acireale. sarà tuttavia un´apertura a tempo perchè entro due settimane è stata stabilito un altro sopralluogo per la concessione dell´agibilità definitiva. La commissione sui pubblici spettacoli che ha effettuato la "visita" all´impianto ha infatti dato ulteriori prescrizioni per lavori non ancora ultimati e da realizzare ed ha concesso l´apertura solo per la partita di domenica. Meglio che niente per i tifosi che attendono di vedere all´opera i propri beniamini.

La squadra ha completato la rifinitura per affrontare il secondo impegno di campionato contro il Città di Acireale. Gli acesi vengono da una sconfitta interna contro il S. Gregorio e si trovano in cattive acque visto che non è ben definito l´assetto societario. Il Modica è invece sereno e determinato a cogliere i primi tre punti. Panatteri ha lavorato con il gruppo per tutta la settimana ed al centravanti sono affidate molte delle possibilità offensive dei rossoblù dopo l´allontanamento di Michele Rametta da parte della società.

Il presidente Piero Cundari ha chiesto a tutti i giocatori un comportamento corretto in campo e fuori ed il rispetto della maglia ribadendo che non tollererà comportamenti irrispettosi. Tutti i giocatori sono disponibili per il tecnico Seby Catania che dovrà scegliere gli undici da mandare in campo e soprattutto i tre under; il tecnico ha puntato finora su Avella, Donzuso, Buscema e Sabellini ma ha anche a disposizione il difensore Camelia ed il portiere De Miere.