Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 1053
MODICA - 16/05/2013
Sport - Volley, serie C: batosta per le modicane di coach Cutrona a Petralia Sottana

Pvt obbligata a vincere il ritorno dei play off promozione

Contro il "Biagio Sabatino Volley" ci vuole la partita dell’anno per andare alla terza partita. Si gioca domenica alle 18 al PalaRizza Foto Corrierediragusa.it

Ci vorrà la migliore partita dell’anno per avere ragione della «Biagio Sabatino Volley» nella gara di ritorno dei play off serie C. Il Pro Volley Modica è infatti uscito sonoramente sconfitto dal parquet di Petralia Sottana fermandosi a 19, 15 e 16 nei tre parziali. Dice il presidente Bartolo Ferro: "Le ragazze non si sono ritrovate e sul parquet di Petralia ho assistito ad una delle gare più brutte della stagione. Saranno state le aspettative della gara o la stanchezza ma sul parquet non ci siamo ritrovati. Abbiamo subito una sconfitta senza attenuanti ed ora la gara di ritorno diventa molto più difficile per noi. Anche perché abbiamo avuto modo di osservare che la "Biagio Sabatino Volley" di Petralia è un´ottima formazione, che ha in un´atleta cubana uno dei suoi punti di forza".

Il ritorno è in programma doemnica alle 18 al palaRizza e coach Ennio Cutrona ha lavorato sulle motivazioni delle atlete che possono dare una marcia in più al sestetto modicano. Nadia Floridia, Rosmina Floridia ed Antonella denaro sono apparse giù di tono a Petralia e coach Cutrona si attende da loro il riscatto. Il match di sabato 11 maggio, quindi, sarà ricordato per il modo in cui è maturata la sconfitta e l´analisi che sarà fatta sarà basata sul fatto che la Denaro e compagne sono state lasciate a 19 nel primo set e poi a 15 e 16 nei due successivi parziali. Anche in fatto di realizzazioni non si è fatto molto e le atlete che non corso del campionato avevano chiuso le gare sempre in doppia cifra, questa volta sono state bloccate. Nadia Floridia ha messo a terra solamente otto palloni; Rosmina Floridia e Antonella Denaro si sono fermate a sette. Dice il tecnico: "Dobbiamo dimenticare subito la gara di sabato. Possiamo farcela ma occorre molta concentrazione". Il Pro Volley Modica dovrà vincere per 3-0 e sperare poi nella «bella» che si disputerà sul parquet avversario.