Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 520
MODICA - 02/05/2013
Sport - Tennis: il turno del campionato regionale di serie D1

Per il Tennis Club Modica solo un pari a Sortino

Domenica impegnativo confronto ancora in trasferta sui campi del T.C. Noto Foto Corrierediragusa.it

Per il Tennis Club Modica solo un punto sui campi del Pantalica Sortino per la quarta giornata del campionato regionale di serie D1 maschile. Nella squadra modicana erano assenti gli infortunati Rizza e Celestri.

Il primo a scendere in campo per i modicani è stato il 3.2 Giovanni Cassibba, che in poco più di un´ora di gioco non lasciava scampo al 3.4 Mauro Caruso col secco punteggio di 6/1 6/3, dimostrando solidità tecnica e mentale superiore rispetto al suo avversario. Nel secondo singolare entrava in campo Dario Mallia,3.3, (da sin. nella foto con Pietro Sofia), che si trovava di fronte Paolo Rotta, 3.5. Dopo il primo set vinto per 6/2, sembrava che tutto fosse più facile, ma il secondo gioco se lo aggiudicava Rotta per 6/3, ed il terzo diventava una battaglia con Mallia che volava sul 3/1 in suo favore.

Rotta ricominciava a macinare gioco rimanendo con i piedi più dentro al campo e meritatamente si aggiudicava l´incontro per 6/4 al terzo set. Nel terzo singolare era l´esperto Pietro Sofia, 4.1, a scendere in campo per i modicani contro il pariclassifica Antonio Tramontana: Sofia già stanco dal match del giorno prima dell´over 40 durato tre ore, ha giocato con le energie rimaste e soprattutto con un grande spirito di attaccamento alla maglia, riuscendo a far suo un match quasi perso. Vinto il primo set per 6/4, ha ceduto il secondo con lo stesso punteggio, mentre nel terzo è andato sotto per 4/2 e servizio Tramontana, ma da quel momento ha fatto solo "numeri", con vincenti di diritto dal fondo e volèe di fino sulla rete da strappare applausi a scena aperta vincendo il match per 7/5 al terzo.

Stanchissimo dal singolare, Sofia ha preferito lasciare spazio a Mallia per giocare il doppio con Cassibba, e vedendo il risultato del primo set (6/2 per i modicani), contro l´accoppiata Caruso-Rotta, sembrava che tutto potesse filar liscio. Ma nel secondo set i giocatori di Sortino sono volati subito sul 5/1 e non è bastato il recupero dei modicani fino al 4/5 per rientrare nel set perso per 6/4. Nel terzo sia Cassibba che Mallia partivano concentrati ed avevano anche una palla per il 3/0, non trasformata però, e grazie all´accoppiata risposta e servizio di Rotta, il punteggio è girato in favore dei giocatori di casa che hanno chiuso per 6/4 il terzo set in loro favore. Un vero peccato per gli atleti guidati da Mallia che domenica prossima saranno ospitati in un altro match insidioso sui campi del Tennis Club Noto.