Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:03 - Lettori online 1295
MODICA - 05/04/2013
Sport - Calcio, Eccellenza: giocatori motivati ed intenzionati a dimostrare di tenere alla maglia

Il Modica di Polessi e Filicetti in campo nel derby con assenze pesanti

Non ci sarà il presidente Piero Cundari, ufficialmente impedito da motivi di lavoro. Alla ripresa degli allenamenti non si è presentato Raffa. Saranno assenti Sapienza e Gancitano per squalifica Foto Corrierediragusa.it

Il derby con il Vittoria cade nel peggior momento della stagione rossoblù. Con un presidente dimissionario, una panchina vuota ed una squadra demotivata il Modica non appare nelle migliori condizioni per affrontare una partita di cartello che può valere i play off. I rossoblù vogliono comunque dimostrare di esserci , di voler fare il loro dovere, di tenere alla maglia molto più di quanti avrebbero dovuto dimostrarlo in una stagione cominciata con grandi propositi ma finita in modo perlomeno in colore.

Va a merito di Filicetti, Polessi (nella foto) e compagni l’aver dimostrato in questi giorni di volere tenere alto il buon nome della squadra al di là delle vicende, ancora irrisolte e confuse, della società. Il presidente Piero Cundari non sarà in tribuna per il derby, ufficialmente per motivi di lavoro, e sulla panchina in veste di tecnico siederà Nicola Polessi che rappresenta, insieme al capitano Luca Filicetti la continuità. I giocatori si sono allenati in settimana dopo avere avuto garanzie sui loro emolumenti ed avere ricevuto uno stipendio dei quattro che avanzano. All´appello non si è presentato Raffa, che era arrivato a Modica su richiesta dell´ex tecnico Claudio Gallicchio. Problematico assemblare la formazione perchè saranno assenti anche Sapienza e Gancitano perchè squalificati mentre anche Tralongo sarà indisponibile.

Dal punto di vista tecnico, dunque, il Modica si presenterà con Tarantino in porta, con Sella e Camelia esterni. Porzio e Teriaca centrali. A centrocampo Filicetti, Sangiorgio, Fusca, e Sammito; in avanti Carpentieri e Carbonaro.