Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:51 - Lettori online 1083
MODICA - 21/01/2013
Sport - Calcio, Eccellenza: quarto pari di fila, la vittoria manca da metà dicembre

Ancora "tagli" al Modica: via Intagliata e domenica arriva il Comiso

Claudio Gallicchio ha collezionato il terzo pareggio di fila. Attacco sempre in difficoltà Foto Corrierediragusa.it

Anno nuovo, allenatore nuovo ma metodo vecchio. Ancora un taglio nell´organico del Modica. Maurizio Intagliata (nella foto), attaccante, prelevato la scorsa estate dal Real Avola è stato "licenziato" dal presidente Piero Cundari. La società, come in altre occasioni, non haa dato spiegazioni, sui motivi dell´allontanamento. Da due partite Intagliata era stato relegato in panchina dal nuovo tecnico,. Claudio Gallichio, e solo nel secondo tempo era entrato in campo. Trattamento non gradito dal giocatore che non l´ha mandato a dire con tutte le conseguenze del caso. Il Modica resta ora con due attaccanti in organico, Carbonaro e Carpentieri.

Il dopo Taormina
Ancora rabbia tra i tifosi che hanno seguito il Modica sul campo del Taormina. A fine partita è volata anche qualche parola grossa ma tutto è rientrato. Grande ammirazione invece per la prestazione e la professionalità di Polessi che ha risposto alla grande alla chiamata in campo a causa della squalifica di Tarantino. Une esempio che non è seguito al meglio dai suoi stessi compagni con i risultati che si vedono. Il Modica manca l’appuntamento con la vittoria dal 16 dicembre, quando vinse a Villafranca. Poi sono stati quattro pari, di cui tre con Claudio Gallicchio in panchina.

Ancora una volta punti persi per strada contro squadre di bassa classifica, il che fa pensare ad un campionato anonimo ormai per i rossoblù. «E’ un periodo poco felice per noi – dice capitan Filicetti- Posso garantire che sia io sia i miei compagni cerchiamo di dare tutto per la maglia. I tifosi hanno ragione ad essere arrabbiati perché tengono molto ai colori rossoblù. Questo per noi è uno stimolo per impegnarci di più di quanto stiamo facendo. Lotteremo fino in fondo per recuperare i punti che ci separano dalla vetta fin quando la matematica non ci condannerà».

Dal punto di vista tecnico il problema del Modica non è cambiato. L’attacco non punge, Carbonaro è troppo solo e Carpentieri non basta. Claudio Gallicchio ha preferito tenere in panchina Intagliata preferendogli l’under ma il risultato è sempre lo stesso. Il Modica fa fatica ad inquadrare la porta e la classifica parla chiaro. Contro il Taormina un’altra occasione sprecata per avvicinare la vetta e si è fatto veramente tardi.

E´ successo domenica:
Taormina Modica: 0-O

Modica: Polessi, Vaccaro (1’st Guarrasi), Sella, Porzio, Sapienza, Sangiorgio, Tralongo, Fusca, Filicetti, Carbonaro, Carpentieri (4’st Intagliata).
Arbitro: Mazzarà di Palermo

Note: espulso Franco al 35’st


Il Modica non riesce a vincere e soprattutto a segnare. E’ ancora una pareggio ed i rossoblù devono ringraziare Polessi che al «Bagigalupo» si è superato garantendo il punto ai suoi compagni. Il Taormina è stato tambureggiante soprattutto nel secondo tempo ma il portiere rossoblù, che sostituiva lo squalificato Tarantino, ha fatto fino in fondo il suo dovere. Almeno quattro, due per tempo, le occasioni sventate dal portiere rossoblù. Prima ha tolto la palla dall’incrocio dei pali al 23’ su tiro di Buda, poi ha risolto un’altra difficile occasione sotto porta. Il Modica si vede dalle parti di Canale solo un paio di volto; al 37’ Tralongo su lancio di Sapienza sfiora la porta. Nel secondo tempo si vede solo il Taormina. Al 18’ Buda impegna severamente ancora Polessi che se la cava alla grande.

Al 35’ i locali reclamano un rigore per un braccio di Porzio in area che blocca l’assist. L’arbitro lascia correre ed il neo entrato Franco si becca l’espulsione diretta. Nonostante in 10 il Taormina stringe d’assedio il Modica ma Polessi fa buona guardia. Terzo pari consecutivo per Gallicchio e Modica a secco di vittorie nel 2013. Domenica c’è il derby casalingo con il Comiso.

I risultati della 4° giornata di ritorno (20 Gennaio 2013)
Aci Sant’Antonio Ambrosiana – Tiger 1-1
Atletico Gela – Real Avola 1-2
Città di Rosolini – Mazzarrà 1-1
Comiso – Due Torri 1-1
Nuova Igea – Misterbianco 2-1
Orlandina – Città di Vittoria 1-1
San Gregorio – Atletico Villafranca 0-0
Taormina – Modica 0-0

La classifica:
Orlandina 39
Nuova Igea 35
Due Torri 35
Vittoria 34
Modica 31
Mazzarrà 31
Aci S.Antonio 30
Tiger 27
Real Avola 26
Misterbianco 25
S. Gregorio 21
Taormina 20
Villafranca 14
Rosolini 13
Comiso 12
A. Gela 11