Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 841
MODICA - 17/12/2012
Sport - Calcio, Eccellenza: restano 4 i punti di distacco dall’Orlandina nonostante il successo di Villafranca

Gancitano ed Elefante mettono in moto il motore del Modica

Buono l’esordio dei due nuovi centrocampisti. Perchè era assente Sow? Foto Corrierediragusa.it

Rispondono bene i nuovi Gancitano ed Elefante. Contro il Villafranca i due centrocampisti non hanno fatto rimpiangere gli ex Arena e Privitera contribuendo alla vittoria dei rossoblù. Elefante ha giocato più avanzato aa sostegno dell’attacco mentre Gancitano si è piazzato davanti alla difesa calamitando palloni su palloni. Non ha giocato invece Carbonaro perché squalificato ma l’esordio dell’attaccante è atteso per domenica in casa contro il Mazzarrà. Molte delle attese del Modica sono legate proprio a Carbonaro visto che l’attacco rossoblù balbetta.

A Villafranca non c’era Sow, ufficialmente perché stava male; è stata invece una decisione della società di non convocare il giocatore perché si era allontanato dalla sede senza permesso. Il senegalese dovrebbe comunque essere reintegrato anche se il presidente Piero Cundari si è riservato di decidere in settimana. Non farà invece più parte del Modica il giovane Paolino cui la società ha deciso di concedere la lista. Non ci saranno altri movimenti e la rosa del Modica resterà quella attuale fino alla fine del campionato.

I rossoblù sanno di non potersi permettere passi falsi se vogliono recuperare punti alla capolista Orlandina prima dello scontro diretto in calendario nella cittadina tirrenica il 3 febbraio. Ci sono ancora sei gare di campionato prima dello scontro diretto ed il tempo di amalgamare una squadra che ha subito trasformazioni importanti.
E´ successo domenica:
Villafranca – Modica: 0-1
Marcatore: Tralongo al 31´ st


Modica: Tarantino, Fusca (15’st Porzio), Porzio, Elefante, Sapienza, Vaccaro, Sella, Gancitano, Carpentieri (1’st Camelia), Tralongo, Intagliata

Arbitro: Zizza di Finale Emilia


Il Modica porta a casa i tre punti dopo una partita sofferta. Il Villafranca è stato avversario tosto ed ha rischiato di mettere sotto i rossoblù in almeno un paio di occasioni, clamoroso il palo di Scibilia al 40’ del primo tempo. I rossoblù con i campo i nuovi Gancitano ed Elefante, buone le loro prove, e Fusca, hanno sofferto ma hanno avuto la forza di reagire e piazzare il colpo del ko con il giovane Tralongo, che con un tiro ben assestato da fuori su assist di Gancitano ha trovato l’angolo buono per mettere in rete.

Il Villafranca ha cercato di reagire per cogliere almeno il pari ma non c’è stato nulla da fare perché con Sapienza e Porzio i rossoblù si sono chiusi non lasciando passare i padroni di casa. Nel primo tempo meglio il Villafranca che ha tenuto il pallino del gioco anche se il Modica con Elefante e Gancitano mette in seria difficoltà il portiere Billè che se la cava bene in due occasioni. Al 40’ il palo di Scibilia ed il tempo si chiude.

I risultati della 15ma giornata (16 dic 2012)
Atletico Gela – Aci Sant’Antonio 1-3
Atletico Villafranca – Modica 0-1
Città di Vittoria – San Gregorio 2-1
Due Torri – Mazzarrà 0-0
Misterbianco – Comiso 1-0
Nuova Igea – Orlandina 1-2
Real Avola – Taormina 3-1
Tiger – Città di Rosolini 1-0

La classifica
Orlandina 31
Nuova Igea 28
Modica 27
Due Torri 27
Aci S. Antonio 25
Mazzarrà 25
C.Di Vittoria 24
Misterbianco 22
Tiger 22
Taormina 19
San Gregorio 18
Real Avola 17
C. di Rosolini 10
Comiso 10
Atl.Villafranca 10
Atletico Gela 9