Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 802
MODICA - 02/12/2012
Sport - Volley, serie B2: è stata la miglior partita disputata finora dagli uomini di Di Grande

Volley Modica alla grande, Coordiner battuta 3-0

E’ stata la terza vittoria nelle ultime 4 partite, la quinta nei primi sette turni. Un bottino niente male per una neo promossa

Volley Modica – Coordiner Ct 3-0 (25-20, 25-18, 25-23)

Volley Modica: Assenza 11, Di Grande 2, Bonsignore 13, Salerno 20, Cappello 6, Modica 4, Terranova 1, Spadaro 2, Incatasciato. Morana N.e. Lombardo (lib)
All. Di Grande - Carpenzano


Ritorna a vincere davanti al pubblico amico il Volley Modica. La Coordiner Catania è crollata 3-0 sotto i colpi di Nicola Salerno, Walter Bonsignore e Peppe Assenza. Grazie a questo successo i modicani scavalcano Misterbianco e si portano al sesto posto della graduatoria a sole 4 lunghezze dalla zona playoff ma, quel che più conta, 8 punti sopra la zona calda.

Il sestetto modicano è riuscito a spazzare via ogni dubbio sulla sua consistenza disputando forse la migliore partita di questo avvio di campionato e facendo così il regalo più bello al patron Luca Cataldi che dopo la partita ha spento le candeline sulla torta con giocatori, staff tecnico e dirigenti. E’ stata la terza vittoria nelle ultime 4 partite, la quinta nei primi sette turni. Un bottino niente male per una neo promossa. Si diceva della partita contro la Coordiner che è stata la migliore uscita del gruppo.

La vittoria è stata merito del gruppo e non dell’exploit di un singolo. Registriamo l’ennesima partita da 20 punti dell’opposto Salerno, ma anche da 11 di Assenza e da 13 di Bonsignore. Buona la prestazione anche dei centrali con i 6 punti di Cappello, i 4 di Modica e Terranova. Prossimo turno visita alla capolista Lamezia ma prima c´è il turno di stop del campionato.