Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 647
MODICA - 18/11/2012
Sport - Volley, B2: dopo un primo set promettente gli uomini di Di Grandi si sono arresi gradualmente

La capolista Leonforte batte il Volley Modica 3-1

Solo Bonsignore e Salerno all’altezza della situazione. Il ds Giorgio Scavino: "Mi attendo il riscatto" Foto Corrierediragusa.it

Volley Modica - Leonforte: 1 - 3
Parziali: 25-19, 21-25, 21-25, 21-25,

Volley Modica: Di Grande 3, Bonsignore 13, Modica 3, Terranova 3, Assenza 10, Salerno 21, Cappello 8, Lombardo (L), Spadaro, Incatasciato, Morale, Morana. Allenatore: Giuseppe Di Grande

Leonforte: Notarpietro 4, Ballico 17, Testagrossa 11, Cuti 13, Trifirò 10, Bacca 12, Bellicchia 2, Giuseppe Lo Bello (L), Buttafuoco 1, Cipolla, Palazzo, Vitale. Allenatore: Cesare Pellegrino


L´incontro va con merito al Leonforte.La Volley Caffè del Corso attendeva con grande curiosità lo scontro con la capolista Leonforte al PalaRizza per misurare le proprie potenzialità, ma i locali di Di Grande si sono dovuti arrendere di fronte al maggior tasso tecnico degli avversari. La squadra modicana, dopo una buona partenza in cui metteva alle corde gli avversari, e si aggiudicava il primo set con il punteggio di 25-19 rinentrava in campo trasformata e cedeva i successivi tre set, tutti con il punteggio di 25-21, permettendo al Leonforte di portare a casa l´incontro con il risultato di 3 set a 1.

Tra i modicani da segnalare le prove di Bonsignore (nella foto) e Salerno che si sono arresi solo alla fine mentre sono stati poco serviti i centrali Modica, Cappello e Terranova.

Nel Leonforte ottima prova su tutti dell´opposto Ballico che non ha dato scampo al muro modicano. Leonforte consolida il proprio primo posto in classifica, mentre il Caffè del Corso Modica con i suoi 8 punti rimane a metà classifica. Dice Giorgio Scavino, direttore generale del Volley Modica: "La nostra sconfitta ci sta tutta e dobbiamo accettarla. Ma mi attendo il riscatto già sabato prossimo nella gara di Rossano"