Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:39 - Lettori online 724
MODICA - 16/11/2012
Sport - Calcio, Eccellenza: ritornano al "Di Pasquale" Intagliata, Tarantino, Sangiorgio e Tralongo. Assente Filicetti

Tanti ex in campo nel derby tutto rossoblù tra Real Avola e Modica

Cresce l’entusiasmo tra i tifosi, molti saranno presenti sulle tribune dell’impianto avolese Foto Corrierediragusa.it

Ad Avola il Modica avrà il sostegno di tanti tifosi. L’entusiasmo tra gli sportivi è tornato dopo le ultime vittorie e soprattutto la conquista della prima posizione in classifica. Contro il Real Avola scenderà in campo un Modica motivato e deciso a dare battaglia anche se mancherà capitan Filicetti. Il giocatore è stato puntualmente squalificato per l’espulsione rimediata domenica scorsa e guarderà i suoi compagni dalla tribuna.

In settimana il tecnico ha privato diverse soluzioni ma quella più probabile vede Arena al posto del capitano insieme a Privitera e Tralongo a centrocampo. Il giovane centrocampista è uno dei tre ex che andrà in campo insieme ad Intagliata, Sangiorgio ed il portiere Tarantino che hanno militato fino allo scorso anno nella squadra avolese. Questo è uno dei motivi del derby che vale l’alta classifica per il Modica e la zona tranquilla della graduatoria per i padroni di casa.

La formazione che andrà in capo prevede Tarantino in porta con Sangiorgio e Camelia esterni; Porzio e Sapienza centrali; a centrocampo Arena, Privitera e Tralongo; in avanti il ridente formato da Intagliata e Sow sugli esterni e Cirillo punta centrale. In casa Modica nel frattempo si è rivisto Carlo sella che è tornato a lavorare con il gruppo dopo l’infortunio al piede subito nella prima fase di Coppa Italia a Comiso. Due mesi e più di stop ma il giocatore è ormai pronto all’esordio e potrebbe anche andare in panchina.