Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:45 - Lettori online 670
MODICA - 14/11/2012
Sport - Calcio, Eccellenza: i rossoblù restano primi dopo il successo sul Misterbianco

Cresce il Modica, ma la vetta non faccia girare la testa!

Inspiegabile il fallo plateale di capitan Filicetti che si è fatto cacciare fuori dal campo
Foto CorrierediRagusa.it

Il Modica va e resta al primo posto. A quota 19 i rossoblù guardano con più fiducia nei propri mezzi al campionato anche grazie all’ultima prestazione contro il Misterbianco. Convincente l’assetto tattico della squadra con la nuova coppia centrale formata da Cirillo e Sow che danno forza e velocità mettendo in crisi le difese avversarie con Intagliata a svariare su entrambi i fronti.

Garanzia massima si è dimostrata finora la difesa , a parte le amnesie di Aci S. Antonio, con la coppia Sapienza - Porzio che non lascia niente a nessuno soprattutto sul gioco aereo. Rossoblù dunque convincenti dei propri mezzi e motivati, con una buona tenuta atletica e vogliosi di restare in testa. L’unica nota stonata della vittoria sul Misterbianco è stata l’espulsione di Filicetti, assolutamente inspiegabile per un giocatore del calibro e dell’esperienza del capitano.

Un fallo plateale in una zona del campo ininfluente a tre minuti dalla fine e con un cartellino giallo sulle spalle. Inevitabile l’espulsione diretta del capitano che dovrà saltare la delicata trasferta di Avola. Non è la prima in casa rossoblù e la seconda per lo stesso Filicetti. Il campionato si vince anche con la testa e la serenità dei più forti.

E´ successo domenica:
Modica–Misterbianco 2–0
Marcatori: 3´ st Sow, 47´ st Cirillo

Modica: Tarantino 6, Porzio 6, Tralongo 6 (27’st Sangiorgio 6), Sapienza 7, Vaccaro 6 (26’st Camelia 6), Sow 7, Privitera 7, Cirillo 7, Filicetti 6, Intagliata 6 (41’ st Arena sv).

Misterbianco: Saia 6, A. Nicolosi 6, Benedettino 6, Murabito 6 (40’st Regalino sv), Zappalà 6, Palazzolo 5, Inserra 6, Mongelli 5 (17’st Santonocito 5), Caruso 5, S. Nicolosi 5.

Arbitro Guarnieri di Empoli 7

Note: Espulso Filicetti al 42 st per somma di ammonizioni. Ammoniti Privitera, Tralongo e Palazzolo. Angoli 4 a 2 per il Modica, Recupero 1’pt, 3’ st.


Modica concreto ed in palla e per il Misterbianco non c’è nulla da fare. I catanesi si sono dovuti inchinare allo strapotere dei rossoblù anche se hanno giocato una partita giudiziosa. Il loro limite è stato l’incapacità di tirare a rete tanto da non impensierire mai in modo serio il portiere rossoblù. Dall’altra parte il Modica è sceso in campo con tanta voglia di vincere e con un assetto che nelle ultime prestazioni sta producendo buoni risultati. Sow e Cirillo in avanti, con Intagliata sull’esterno, sono un costante pericolo e per le difese avversarie è difficile controllare l’attacco rossoblù. Cirillo ci mette forza e peso, Sow velocità e tecnica e per i difensori etnei i problemi ssono stati sempre incombenti.

A centrocampo Privitera è stato un giocatore tutta sostanza con il giovane Tralongo a tirare la carretta e a tamponare e capitan Filicetti pronto a contrastare ed ispirare. Unico neo del capitano l’evitabilissima espulsione rimediata a tre minuti dalla fine. Anche in difesa il Modica si è dimostrato quadrato con una coppia difensiva, Sapienza- Porzio, che non ha lasciato neanche le briciole agli avversari soprattutto nel gioco aereo. Il Misterbianco ha trovato dunque subito difficoltà ad aggredire il Modica ma si è difeso bene e soprattutto con ordine chiudendo la prima parte della gara sullo 0 – 0.

Nel secondo tempo è stato un monologo, o quasi del Modica, che è andato in vantaggio già al 3’, anche a causa di un pasticcio difensivo, con Sow pronto alla zampata vincente su cross di Filicetti. Ancora Modica al 18’ con il solito Filicetti che calcia una punizione in area e trova Sapienza per un colpo di testa che Saia smanaccia sul palo. Al 27’ ancora Cirillo con un tiro da dentro area che obbliga l’estremo etneo agli straordinari. Modica che controlla la partita e non lascia spazi; anzi proprio nel recupero è Cirillo che raddoppia ribadendo in rete una respinta di Saia su punizione di Arena.

I risultati della 10ma giornata di andata (11 nov. 2011)
Atletico Villafranca - Comiso 2 - 1
Città di Rosolini - Aci Sant´Antonio Ambrosiana 2 - 2
Città di Vittoria - Tiger 1 - 3
Due Torri - Real Avola 2 - 0
Mazzarrà - Nuova Igea 1- 1
Modica – Misterbianco 2 - 0
San Gregorio - Atletico Gela 2 - 1
Taormina - Orlandina 1 - 2


La classifica:
Modica 19
Orlandina 19
Tiger 19
Taormina 16
Due Torri 16
Vittoria 16
Nuova Igea 16
Mazzarrà 15
Aci S. Antonio 15
Due Torri 13
Misterbianco 13
Real Avola 9
Rosolini 9
Villafranca 9
S. Gregorio 9
Comiso 6
A. Gela 5