Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:51 - Lettori online 1017
MODICA - 07/11/2012
Sport - Calcio, Eccellenza: si gioca questo mercoledì al Caitina alle 14.30 il recupero con i gelesi

Modica affronta oggi l´ Atletico Gela e punta alla testa della classifica

Vincendo i rossoblù possono agganciare il quartetto al vertice Foto Corrierediragusa.it

Si gioca questo mercoledì alle 14.30 il recupero della gara sospesa per nebbia contro l´Atletico Gela. Il Comitato regionale siculo ha deciso di far disputare dopo appena una settimana la partita ed il Modica ha la possibilità, con la vittoria, di agganciare la testa della classifica prima di scendere ancora in campo domenica, ancora in casa, contro il Misterbianco. Contro i gelesi sarà assente Porzio squalificato ma rientra Arena che ha scontato la sua giornata di squalifica.

Il dopo Nuova Igea
Cirillo superstar: un gol, il primo in rossoblù, una traversa e tanti assist. L’attaccante napoletano ha offerto una prova maiuscola al D’Alcontres ed insieme ad Intagliata ha seminato il panico nella difesa giallorossa. E’ l’attaccante di cui il Modica ha bisogno e che sta recuperando partita dopo partita grazie al lavoro specifico svolto dal preparatore Luciano Mica.

L’unico rammarico nel clan rossoblù è l’ennesima espulsione che ha costretto il Modica a giocare in dieci per tutto il primo tempo. E’ dovuto uscire Intagliata per far posto a Bennardo che ha fatto così il suo esordio. Buona anche la sua prova e certamente un acquisto di qualità per lo scacchiere di Seby Catania. Il tecnico avrà a breve Carlo Sella, ancora un paio di settimane per il recupero, ma dovrà rinunciare definitivamente, almeno per questo campionato, a Teriaca. Catania temeva per la tenuta della sua squadra dopo due settimane di sosta ma i suoi uomini hanno risposto bene ed anzi hanno arginato i giallorossi pur in dieci.



E´ successo domenica:
Nuova Igea Modica 1 – 1
Marcatori 35’ pt Cirillo, 20’ st Frisenda


Modica: Tarantino 7, Sammito 6, Porzio 6, Tralongo 6 (27´st Carpentieri 6), Sapienza 6, Vaccaro 6,Sow 6 (1´st Bennardo 6), Privitera 7, Cirillo 7, Filicetti 6, Intagliata 7 (17´st Sangiorgio 6).

Arbitro: Scarciotta di Caltanissetta 5


Modica sugli scudi ed ha più di una ragione per recriminare. Soprattutto per l’espulsione di Porzio a fine primo tempo che ha costretto i rossoblù a giocare tutta la seconda frazione in 10 uomini.

Il Modica ha giocato bene soprattutto il primo tempo quando ha colpito prima una traversa con Cirillo ed ha poi segnato il gol del vantaggio su iniziativa di Intagliata sempre con Cirillo, al suo primo gol in rossoblù. Intagliata ha imperversato in attacco ed è risultato tra i migliori del Modica insieme a Tarantino che nel seocndo tempo ha salvato in un paaio di occasioni la porta rossoblù. Il portiere tuttavia nulla ha potuto al 23’ quando Frisenda ha colpito sotto misura di testa per la rete del pari.

La prova del Modica conforta Seby Catania in attesa della partita da recuperare con l’Atletico Gela che potrebbe portare il Modica in testa alla classifica insieme al Tiger Brolo, Taormina, Vittoria ed Orlandina.

I risultati della 9a giornata (4 nov 2012:

Aci S. Antonio - San Gregorio 1 - 0
Atletico Gela - Mazzarrà S. Andrea 1 - 1
Comiso - Taormina 0 - 1
Misterbianco - Due Torri 0 - 0
Nuova Igea - Modica 1 - 1
Orlandina - Rosolini 3 - 0
Real Avola - Vittoria 1 - 0
Tiger Brolo - Atl. Villafranca T. 1 - 0


La classifica:

Taormina 16
Orlandina 16
Tiger 16
Vittoria 16
Nuova Igea 15
Mazzarrà 14
Aci S. Antonio 14
Due Torri 13
Modica 13 *
Misterbianco 13
Real Avola 9
Rosolini 8
Comiso 6
Villafranca 6
S. Gregorio 6
A. Gela 5 *

* Una partita in meno