Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:06 - Lettori online 1554
MODICA - 30/10/2012
Sport - Volley, serie C: il sestetto di Ennio Cutrona si è qualificato per il prossimo turno di Coppa

Pvt pronto per il campionato, esordio contro Giavì Pedara

Si gioca sabato sul neutro di Acicastello contro un avversario attrezzato per la promozione

Grazie alla vittoria per 3 - 1 sul Caltagirone e il PVT Modica ha superato il primo turno di coppa Sicilia. Il PVT si è presentato a Caltagirone per il secondo turno di Coppa Sicilia schierando in campo una formazione sostanzialmente diversa da quella fin qui vista nelle precedenti partite. Il tecnico Ennio Cutrona ha tenuto a riposo Nadia Floridia e nel corso della gara ha spesso alternato Stefania Madonia con Chiara Perdichizzi al centro.

Approccio positivo alla gara che ha consentito alla formazione modicana di affermarsi abbastanza agevolmente nei primi due set; nel terzo set il tecnico delle modicane ha schierato una formazione del tutto rivoluzionata con in campo un sestetto rivoluzionato, che è servito per testare le altre atlete fin qui poco utilizzate. Il Caltagirone ha e approfittato della meno collaudata formazione Modicana per aggiudicarsi il set. Nel quarto set Cutrona ha rimesso in campo la formazione proposta nel primo set che ha condotto in porto l’incontro senza alcun patema. Buona la prova complessiva di tutta la squadra che ha consentito di testare condizione fisica e schemi, in vista dell’imminente inizio del campionato.

Sabato primo turno di campionato in trasferta sul campo del «Giavi Pedara« fra le pretendenti al salto di categoria. Si gioca ad Aci Castello alle 18 perché la piccola palestra del «Giavi» non è stata omologata dagli organi federali. Madonia e compagne sono subito chiamate a dare prova della consistenza del gruppo, in un incontro che può testare da subito le ambizioni del PVT.