Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:51 - Lettori online 1237
MODICA - 23/10/2012
Sport - Calcio, Coppa Italia: i rossoblù vogliono far dimenticare la sconfitta di Aci S. Antonio

Il Modica pronto per la Coppa. Col Vittoria si parte da 0 - 0

Assenti Teriaca, infortunato, e Sapienza, squalificato. Seby Catania chiede il massimo ai suoi giocatori Foto Corrierediragusa.it

Modica intenzionato ad andare avanti in Coppa Italia. A Vittoria non dovrà perdere e comunque segnare per passare il turno ed evitare i rigori. La società ha chiesto a Seby Catania il massimo impegno anche per risollevare il morale dei rossoblù dopo l’inopinata battuta d’arresto subita domenica scorsa ad Aci S. Antonio.

Il passaggio del turno potrebbe essere il toccasana ed anche uno stimolo in più per la tifoseria rimasta delusa dalla prestazione della squadra. Il tecnico non potrà contare su Teriaca perché infortunatosi domenica sul campo etneo e su Sella che è in fase di recupero. Assente anche Sapienza perché espulso due settimane fa proprio contro i biancorossi. La coppia centrale difensiva sarà dunque imperniata su Porzio e Paolino.

Ci sarà invece Privitera che riprenderà il suo posto in mezzo al campo. Il tecnico è intenzionato a schierare la migliore formazione anche perché la ottava giornata di campionato si giocherà tra sette giorni per il rinvio dovuto alle elezioni regionali. I rossoblù avranno pertanto tutto il tempo per preparare la sfida interna contro l’Atletico Gela.