Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 0:33 - Lettori online 991
MODICA - 14/10/2012
Sport - Volley, B2: esordio alla grande per il sestetto di Giuseppe Di Grande contro i calabresi

Il Volley Modica tritura il Vibo Valentia, 3 - 0

Troppo netta la differenza in campo. Tutti in campo i nuovi acquisti tranne il centrale Cappello

Volley Modica – Vibo Valentia 3-0 (25/19,25/14,25/15)

Volley MODICA: Di Grande 3, Salerno 17, Assenza 9, Bonsignore 12, Modica 5, Terranova 3, Morale 1, Incatasciato 0, Spadaro 0, Lombardo Lib, Leocata ne, Morana ne .

Vibo Valentia: Iurlaro 5, Di Felice 3, Thiaw 3, Amodio 3, Ingenuo 4, Mazzuca 0, Tallo 1, Sardanelli ne.



Tutto facile per la Volley Caffè del Corso nel match d’esordio in serie B-2. E’ durata poco più di un’ora la resistenza della Callipo Vibo Valentia apparsa ben poca cosa al cospetto del sestetto di Giuseppe Di Grande. Pur non brillando particolarmente e con tanti errori, soprattutto in battuta, i modicani si sono dimostrati una spanna sopra gli avversari. Il risultato non è stato mai in bilico. Chi temeva lo scotto dell’esordio è stato subito smentito dalla partenza sprint dei padroni di casa, privi del centrale Cappello per problemi burocratici di tesseramento ma con l’ultimo arrivato Lombardo in campo dall’inizio. Di Grande e Salerno in diagonale, Bonsignore e Assenza di banda, Modica e Terranova al centro. Calabresi troppo giovani per opporsi ad un Modica apparso a tratti straripante.

Con Assenza non al meglio per una noia muscolare che ne aveva messo in dubbio la stessa presenza, la Volley ha puntato il gioco sugli esterni. Bonsignore e Salerno sono risultati non a caso i migliori marcatori dell’incontro con 12 e 17 palloni messi a terra. I parziali, vinti a 19, 14 e 15 sono la migliore fotografia dell’incontro. Buono anche l’esordio dei due centrali, Terranova e Modica, alla loro prima partita in un campionato nazionale. Di Lombardo quasi superfluo parlare. Nonostante i soli due allenamenti con la squadra è apparso già un valore aggiunto. Sono entrati poi Incatasciato, Morale e Spadaro confermando che quest’anno Modica può contare anche su un’ottima panchina.

Ora ci saranno 15 giorni di tempo per limare qualche imperfezione ed amalgamare una squadra totalmente rinnovata. Sabato prossimo infatti il Volley Modica riposerà. Il 27 arriverà al PalaRizza il Ragusa, presente sugli spalti a seguire la partita, per un derby inedito in serie B.