Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 764
MODICA - 07/10/2012
Sport - Volley: sabato prossimo esordio in campionato contro il Vibo Valentia

Volley Modica rinnovato e pronto per l´avventura in B2

Quattro su 6 elementi del sestetto base sono nuovi ma le amichevoli fin qui disputate hanno aiutato a trovare l’amalgama

Prosegue il precampionato della Volley Modica in vista dell’esordio di sabato prossimo contro Vibo Valentia. Dopo Leonforte e Giarratana, altra amichevole di livello contro il Tremestieri in programma. E’ una Volley da lavori in corso quella vista nelle due uscite amichevoli. Avendo 4 elementi nuovi su sei nel sestetto base e con un nuovo allenatore è normale e fisiologico che all’inizio ci sia un po’ di ruggine da togliere negli automatismi.

Le aspettative comunque sono alte per i bianco blu che fra sette giorni giocheranno la loro prima partita in sere B-2. A Giarratana contro la neopromossa in B-1, S.Vito, si sono giocati 5 set- 4-1 è stato il risultato per i padroni di casa che si sono dimostrati davvero di un altro pianeta rispetto ai modicani. La squadra di Di Grande mancava di Nicola Salerno, fermo per un infortunio alla caviglia, e di Alessandro Terranova, assente per impegni lavorativi. Al posto di Salerno si è ben comportato Danilo Incatasciato che ha dimostrato di poter dire la sua anche in quarta serie. In palleggio a comporre la diagonale Maurizio Di Grande. Al centro hanno giocato il neo acquisto Cappello e Luca Modica. I due schiacciatori Bonsignore e Assenza. Nuovo anche il libero, Saro Morana.

Nonostante la categoria di differenza e nonostante i tanti volti nuovi i modicani non hanno però sfigurato al cospetto dei giarratanesi. Nel corso della partita sono entrati anche Paolo Morale, Piero Spadaro e Luca Leocata dimostrando che Modica ha anche una buona panchina su cui poter contare nel momento del bisogno.