Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 17:00 - Lettori online 1546
MODICA - 21/09/2012
Sport - Volley: arriva dallo Csain Ragusa e torna nella sua città d’origine

Il centrale Cappello per il Volley Modica di B2

Il mercato potrebbe ancora riservare qualche sorpresa con l’arrivo del libero Piero Lombardo che renderebbe il sestetto molto competitivo Foto Corrierediragusa.it

Ancora un colpo di mercato della Volley Modica che sta preparando al meglio la sua stagione d’esordio in B-2. Dallo Csain Ragusa arriva il centrale Emanuele Cappello (nella foto). Dopo una lunga trattativa Cappello torna nella sua città d’origine per vestire la maglia della Volley dopo che per anni ha difeso i colori dell’altra squadra modicana, il Motuka.

Nelle ultime due stagioni era stato in forza allo Csain con cui ha conquistato la promozione dalla C alla B e la salvezza dello scorso anno. «Sono molto soddisfatto di tornare alla Volley in un anno così importante per la società. Ringrazio la dirigenza che ha creduto in me. Cercherò di dare il massimo come ho sempre fatto nella mia carriera, sento di poter dare ancora tanto a questo sport. Avevo diverse proposte da altre squadre ma attendevo con ansia che ci concludesse con la Volley, decisamente la mia prima scelta».

Oggi si è aggregato ai nuovi compagni e sarà utilizzato nell’amichevole di Augusta, prima uscita stagionale del sestetto di Giuseppe Di Grande. Una squadra costruita da Ezio Aprile e da Giorgio Scavino che hanno condotto personalmente le trattative. Oltre a Cappello sono tre gli altri volti nuovi. Tutta nuova la diagonale con il palleggiatore Maurizio Di Grande e l’opposto Nicola Salerno direttamente dal Lauria.

Per il primo un ritorno nella Contea dopo essere stato protagonista della promozione in B-1 del Motuka di qualche anno fa. Con lui ritorna anche lo schiacciatore Walter Bonsignore che a Modica aveva vissuto la sua migliore stagione in carriera. Nel ruolo di libero torna a vestire la maglia bianco blu Saro Morana. Sono andati via Patti, ad Augusta, e Riccardo Bocchieri a Ragusa. Via anche il libero Mavilla, che per motivi di studio è andato a Catania ed il palleggiatore Simone Spadaro passato al Bronte. E’ andato al Fiumefreddo Alessio Borgese, ultimo anno in prestito al Giarratana. Del precedente organico sono rimasti Alessandro Terranova, Peppe Assenza, Danilo Incatasciato e Paolo Morale. Il mercato potrebbe ancora riservare qualche sorpresa con l’arrivo del libero Piero Lombardo.