Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 13:05 - Lettori online 229
MODICA - 09/03/2008
Sport - Volley serie B1 femminile - Pvt Modica - Aragona 3 - 1

Sesto successo in sette partite per la Pvt targata Bertocco

Il sestetto modicano è a quota 31 punti in classifica Foto Corrierediragusa.it

Pvt ? Aragona 3 - 1

(22 - 25 / 25 - 15 / 25 - 23 /25 - 20)

PVT Pam Club Modica: Lodolini, Ghersetti ne, Piergentili 12, Composto 15, Pinzone 6, Scaglioso 3, Spataro 14, Casoli 27, Antonuzzo ne, Casoli 27. All. Bertocco

Rio Bucato Mio Aragona: Froes 5, Gotte, Scollo 2, Santos 7, Macedo 9, Rodrigues 15, Branco 2, Burashnikova 9, Tatarishivili 2, Saieva (L). All. Porretta

Arbitri: Asta (CT) e Favuzza (PA)



La PVT Modica centra un altro successo, il sesto in sette partite della gestione Bertocco, e sfata il tabù Aragona aggiudicandosi per la prima volta nella propria storia il derby con la compagine agrigentina. Nella sesta giornata di ritorno del girone D, la formazione modicana ha ripreso il cammino vincente battendo in quattro set un Aragona reduce da tre successi consecutivi. Che proiettano la squadra del presidente Enzo Garofalo a quota 31 punti, al settimo posto in coabitazione con il Potenza, prossima avversaria esterna delle modicane.

Nel primo set la PVT Pam Club Modica stenta ad entrare in partita: balbetta in ricezione e commette qualche errore di troppo nonostante i sei punti personali di Composto che prova a suonare la carica per le padrone di casa. L’Aragona commette meno sbagli, batte con grande efficacia e finalizza al meglio il gioco offensivo giostrato alla perfezione dalla Scollo aggiudicandosi il parziale per 22-25. Nella seconda frazione di gioco le modicane però reagiscono con grande orgoglio: battuta tattica, muro ordinato, ricezione continua, buona distribuzione di gioco ed attacco efficace con una Casoli in gran spolvero sono i giusti ingredienti per il 25-15 conclusivo.

Grande equilibrio nel terzo parziale; la PVT risponde con due muri punti di Pinzone e con una Spataro devastante in fast che permette alle modicane di chiudere il set per 25-23 con un attacco della onnipresente Casoli. Nella quarta frazione di gioco l’Aragona prova a giocarsi le residue possibilità di tornare in partita, ma le modicane non cedono e conquistano i tre punti.

La PVT Modica nel prossimo turno si recherà in trasferta in casa del Potenza.

(Nella foto in alto da sx Pinzone e Casoli)