Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 695
MODICA - 25/02/2008
Sport - Volley femminile Serie B1 - Girone D, 5° Giornata Ritorno

Il S. Severino ferma la Pvt
dopo 5 vittorie consecutive

Dopo un’ottimo avvio, le modicane hanno ceduto il passo Foto Corrierediragusa.it

S. Severino - PVT Modica 3 - 1 (25 - 19 / 25 - 21 / 15 - 25 / 25 - 16)

S. Severino: Di Cristo 13, Iannone, Okrachkova 18, Gritto 6, Comanzo ne, Troiano 4, Aprea 10, Filò 10, Tenza 4, Castiello, Radogna, Giuliani (L). All. Piscopo

PVT Modica: Lodolini, Ghersetti 7, Piergentili 10, Composto 5, Pinzone 5, Antonuzzo, Scaglioso 2, Iazzetti (L), Spataro 13, Casoli 17 (K). All. Bertocco


Dopo cinque successi consecutivi si ferma a Mercato S. Severino la striscia vincente della PVT Modica: le modicane cedono in quattro set contro la terza forza della graduatoria. Le campane padrone di casa hanno imposto la loro legge contro una PVT Modica discontinua che ha alternato buoni sprazzi di gioco e momenti di black-out con difficoltà in ricezione e nella distribuzione.

Ottima la partenza delle biancorosse con un break iniziale di 5-0, poi però le padrone di casa tornano progressivamente in partita, riescono a ricucire lo strappo ed approfittano delle lunghe pause in ricezione delle modicane che finiscono per cedere 25-19. Nel secondo set la PVT Modica non riesce a reagire, subisce un lungo break negativo e non trova le contromisure.Le padrone di casa vincono per 25-21.

Nel terzo set la PVT Modica reagisce con orgoglio e trova maggior continuità di gioco: sale il livello della ricezione e l’incisività della battuta, Ghersetti riesce a trovare spiragli importanti in attacco,. La squadra di Bertocco si impone con grande autorità per 25-15.

Nel quarto set il S. Severino forza ancora in battuta, fa soffrire le modicane in ricezione e trova in Okrachkova il terminale di attacco che era mancato nel set precedente. Le modicane devono così cedere per 25-16 dopo quattro set combattuti restando ancora a quota 28 punti in attesa di affrontare nel prossimo turno interno dopo la pausa l’Aragona.

Il tecnico della PVT Pam Club Modica, Rossano Bertocco, commenta con lucidità la sua prima sconfitta sulla panchina modicana «Sono stati più forti di noi nelle cose semplici approfittando delle nostre carenze in ricezione e della poca efficacia del nostro attacco. - Sapevamo che era un campo difficile, ma dobbiamo essere pronti a riprenderci ed a fare una buona partita dopo la pausa».