Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 853
MODICA - 23/02/2008
Sport - Calcio serie D - Tutto pronto per il derby

Calcio: Il Modica vuole
i 3 punti

Dubbio Filicetti tra i rossoblù Foto Corrierediragusa.it

Tegola Filicetti per il Modica. Il giocatore si è bloccato alla vigilia del derby con il Vittoria e sarà difficile recuperarlo. Il giocatore ha accusato un problema agli adduttori nell’allenamento di rifinitura e solo un recupero in extremis gli consentirà di scendere in campo.

Per l´allenatore Felice Melchionna, molto contrariato per quanto accaduto, i piani cambiano anche perché l’allenatore aveva pensato proprio alla posizione di Filicetti per scardinare la difesa avversaria. Se Filicetti resterà in panchina, o comunque non andrà in campo dal primo minuto, Melchionna opterà per un attacco con due ali molto larghe, Arena e Gulino con Pierotti al centro dell’attacco. C’è anche l’ipotesi Sella che Melchionna sta considerano ma il tecnico preferisce puntare sull’opportunismo e la velocità di Arena contro una difesa bloccata.

A centrocampo spazio per Gay, play basso, con Calabrese e Crucitti a fare da supporto. In difesa conferma per Polessi, Cannata e Quintoni esterni, Sinicropi e Chiavaro centrali. « Non vogliamo distrarci, puntiamo a vincere. Ai festeggiamenti ed al terzo tempo penseremo dopo ? dice Melchionna dal ritiro di Torre Palazzelle».

La gara, inizio alle 15 grazie alla deroga concessa dalla lega, è un classico e si presenta con gli ingredienti giusti; non solo cerasuolo e cioccolato, prodotti simbolo del territorio e delle due città in particolare, che saranno offerti al pubblico sugli spalti ed ai giocatori nel dopo partita da parte degli atleti del calcio a cinque di serie A e delle atlete di volley di B1; ci sono motivi di classifica perché il Modica punta ai play off e non vuole perdere il passo delle prime; poi ci sono molti ex in campo; da parte vittoriese Favata e Garufi, ma quest’ultimo non sarà della gara, Polessi,Chiavaro e Montalto tra i rossoblu.

Il derby è anche la sfida tra i due migliori cannonieri del momento. Massimo Pierotti e Matteo Di Piazza possono essere gli uomini decisivi e Melchionna ha pensato bene di costruire una gabbia attorno all’attaccante biancorosso. Ci sono insomma tutti gli elementi perché il derby risulti avvincente per il numeroso pubblico che si attende al polisportivo della Caitina grazie anche al prezzo popolare, 5 euro, che la società ha voluto per favorire l’afflusso. « Ci attendiamo una partita combattuta, viva, giocata all’insegna della sportività e del fair play.

Vinca il migliore- dice il presidente Luigi Galazzo che seguirà insieme a Franco Caruso la gara dalla tribuna. Non ci sarà invece il sindaco di Vittoria Peppe Nicosia perché impegnato fuori sede; Elio Amarù, assessore allo sport stringerà la mano al sindaco Piero Torchi prima che ventidue bambini del centro sportivo Airone accompagnino in campo i giocatori indossando la maglietta con il logo della giornata « Lincontro».

(Foto MAURIZIO MELIA)