Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:51 - Lettori online 1041
MODICA - 20/04/2012
Sport - Calcio: una settimana decisiva per le sorti dei rossoblù

Punti con il Due Torri. Modica senza alternative

Nicola Polessi ha chiesto il massimo impegno ai suoi compagni per evitare i play out

Trasferta delicata per il Modica sul campo di Gliaca di Piraino. Il Due torri è tranquillo e può giocare al meglio le sue carte contro i rossoblù che devono necessariamente far punti per evitare i play out.

E’ impresa che non dipende solo dai rossoblù perché bisogna vedere quanti punti faranno le dirette concorrenti, Comiso e Misterbianco innanzitutto. Il Modica ha un calendario difficile visto che solo una partita in casa, mercoledì con la capolista Ragusa in un derby delicatissimo, e poi dovrà andare sul campo di una concorrente diretta come l’Atletico di Catania. Servirebbero almeno sette punti ma per un Modica che non sa tirare in porta è impresa ardua.

Le buone notizie per la società vengono da Roma visto che la commissione tesseramenti ha definitivamente chiuso la vicenda riguardante il passaggio di Filicetti e Strano in rossoblù dal Vittoria. Il trasferimento era regolare ed il Modica non avrà penalizzazioni di sorta. Altra notizia confrontante per Nicola Polessi che gestirà anche da tecnico queste ultime tre giornate è che tutti i giocatori sono in buona salute e desiderosi di riscatto.

Mancherà solo l’esterno Teriaca che verrà sostituito da Sella sulla fascia. In avanti punta fissa è Messina con Filicetti a supporto. Confermata la coppia difensiva imperniata su Costanzo e Porzio mentre a centrocampo opererà Privitera insieme a Sammito.