Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 604
MODICA - 19/03/2012
Sport - Volley: sbancato il parquet della Coordiner

Caffè del corso alle semifinali dei playoff in anticipo

Sebastiano Patti ancora protagonista contro i suoi ex compagni Foto Corrierediragusa.it

Coordiner - Modica 0-3
22-25;22-25;16-25


Straordinaria impresa della Volley Caffè del Corso che sbanca il parquet della Coordiner 3-0 e conquista con due turni di anticipo il pass per le semifinali playoff. Per capire la portata del successo modicano basta dire che i catanesi in tutta la stagione avevano perso una sola volta tra le mura amiche contro il Bronte. Ora due sconfitte in tre giorni contro il Caffè del Corso che si è messo definitivamente alle spalle il brutto esordio con il Volley Valley. Sebastiano Patti ancora protagonista contro i suoi ex compagni.

L’opposto catanese ha messo a referto 10 punti ed è stato cercato con continuità da Bocchieri visto che il bomber principe Assenza era «marcato» stretto dal muro avversario. Partita vera solo nei primi due set vinti entrambi a 25 dagli ospiti. Il terzo è stato pressappoco una passerella trionfale per Morale e compagni verso la qualificazione alle semifinali playoff. Magistrale la direzione dalla panchina di Giuseppe Bua che sta prendendo rapidamente confidenza con l’ambiente modicano. A due turni dalla fine infatti almeno il secondo posto è matematico.

Per avere la certezza di avanzare da prima del girone la Volley deve battere in casa sabato prossimo i giovani del Volley Valley per presentarsi poi ad Agira senza nulla più da chiedere a questo girone. L’accesso alle semifinali è un risultato storico per la gloriosa Volley che anche grazie all’unione con il Caffè del Corso è riuscita a toccare le semifinali, risultato mai raggiunto nella trentennale storia pallavolistica del sodalizio modicano. La fame vien però mangiando e all’ombra del Castello nessuno si accontenta più.

Nella foto i ragazzi della Volley Caffè del corso festeggiano