Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 18:19 - Lettori online 928
MODICA - 20/03/2012
Sport - Calcio: esordio amaro per Nicola Polessi nella veste di allenatore a Taormina

Il Modica non decolla e si inguaia, c´è il rischio playout

Il calendario non aiuta i rossoblù: Trecastagni e Ragusa in casa, Due Torri ed Atletico Catania fuori Foto Corrierediragusa.it

Esordio amaro per Nicola Polessi. Due gol e partita persa ed ora il Modica deve pensare ad evitare i play out. La zona pericolo è vicinissima ed il calendario non è per nulla favorevole a cominciare dallo scontro di domenica al «Caitina» contro il tre castagni. Poi bisognerà affrontare il Due Torri fuori casa, il Ragusa nel derby casalingo, e concludere sul campo dell’Atletico Catania per quella che potrebbe diventare la vera sfida salvezza.

La delusione tra la tifoseria è palpabile perché il nuovo corso inaugurato con il presidente Piero Cundari non ha dato la tranquillità sperata e la squadra non ha reagito per come doveva. La crisi tecnica con le dimissioni di mauro Sardelli ha complicato ancora di più le cose e Polessi ha una matassa da sbrogliare. Le note positive dalla sconfitta con il Taormina è che tutte le diretti concorrenti per la salvezza hanno perso ma è ben magra consolazione.

Il rinnovamento della squadra con ben dieci innesti a metà campionato e con giocatori di categoria, Filicetti, Porzio, Costanzo, Strano, avrebbe dovuto dare ben altri risultati ma evidentemente qualcosa non funziona nello spogliatoio se i risultati sono questi ed il Modica ancora arranca di brutto.

E´ successo domenica
Taormina - Modica 2 - 1
Marcatori: Sella 23´pt, Messina 18´st, Mancuso 30´st


Taormina: Billè 6, Scolaro 5,5, Laquidara 6,5 (st 39’ Puglia), Messina 6, Trovato 6, Filistad 7, Catania 6,5, Blatti 5,5, Totaro 5, Randazzo 6 (st 44’ Proteggente), Mancuso 6,5 (st 46’ Adamo). All. De Cento.

Modica: Polessi 6,5, Teriaca 6 (38’ Costanzo 6,5), Meli 6, Raciti 6, Sammito 5,5, Porzio 5,5, Sella 6,5, Privitera 6, Messina 6,5 (st 29’ Strano 6), Filicetti
6,5, Vaccaro 6 (st 27’ Paolino 5,5). All. Alecci.


Arbitro: Riso 6 da Enna


Modica perde fuori casa beffato dal Taormina a dieci minuti dal termine. I padroni di casa ribaltano in extremis il risultato e finisce 2 a 1. Un´occasione sprecata per i rossoblu che ora sono impelagati nella lotta per non retrocedere..

Era stato Sella ad aprire le marcature su calcio da fermo battuto da Filicetti; Sella si inserisce e porta in vantaggio i rossoblù al 29´. Gli avversari si rendono pericolosi ma non riescono a segnare anche perchè Polessi fa buona guardia. Si va negli spogliatoi con il risultato di 0 a 1.

Le cose cambiano nella ripresa. Occasione ghiotta per i rossoblu, gol mancato di Privitera, di testa a tu per tu con il portiere. Poi parata strepitosa di Polessi (foto) al 13´, nella doppia veste inedita di giocatore-portiere e allenatore. Cinque minuti dopo Messina batte un calcio da fermo e fa gol, beffando l´incolpevole portiere rossoblu e pareggiando i conti.

Al 35´ Mancuso soffia la palla a Costanzo in fase di disimpegno e dà il vantaggio definitivo ai padroni di casa Il Modica ha la grande occasione di pareggiare qualche minuto dopo ma Stranmo solo davanti al portiere scioupa tutto. Ora per il Modica si a duro e domenica contro il Trecastagni ci sarà da soffrire.

I risultati della 11ma giornata di ritorno (18 Marzo 2012)
Atletico Catania – Vittoria 1-2
Comiso – Real Avola 1-3
Due Torri – Misterbianco 3-0
Enna – Acicatena 1-5
Leonzio – Aquila Caltagirone 0-2
Ragusa – Città di Messina 1-0
Taormina – Modica 2-1
Trecastagni – Orlandina 2-1