Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:45 - Lettori online 728
MODICA - 11/02/2012
Sport - Calcio: la decisione del presidente Cundari per il comportamento del giocatore

A Capo d´Orlando Modica senza Strano: è fuori rosa

Contro l’Orlandina confermato uno schieramento a trazione anteriore

Luca Strano è fuori rosa. Il presidente Piero Cundari non ha voluto sentire ragioni ed ha posto il giocatore a riposo forzato. Cundari è andato via prima della conclusione del derby con il Vittoria proprio per non incontrare il giocatore nelo spogliatoio ed ha dato mandato al direttore sportivo Danese di comunicare la decisione all´attaccante.

Luca Strano paga la sua reazione alla sostituzione nel corso della gara con il Misterbianco e poi con il Vittoria quando, in entrambe le occasioni, è uscito fuori dal campo non passando dalla panchina, non salutando nessuno ed imprecando. Un atteggia,ento che non è andato giù al presidnete che ha preso la drastica decisione. Da vedere se Strano resterà fuori rosa per tutte le altre partite o il provvedimento è limitato solo a qualche giornata.

La partita con l´Orlandina

Modica con il morale a mille. Le due vittorie consecutive, Misterbianco e Vittoria, e la posizione fuori dai play out in classifica, hanno dato fiducia alla squadra.

«Era quello che ci voleva – dice capitan Luca Filicetti – Stiamo bene e possiamo fare ancora meglio ci proveremo a Capo d’Orlando». Orlandina e Comiso sono le due trasferte consecutive che i rossoblù devono affrontare ed è quindi necessario far punti per non farsi risucchiare in classifica. L’obiettivo minimo è di portare a casa due punti dalle due gare ma c’è chi spera anche di fare quattro punti.

Mauro Sardelli può contare su tutti gli elementi a disposizione ed avrà l’imbarazzo della scelta, a parte la defezione di Luca Strano. Al posto dell´attaccante sarà schierato il giovane Carpentieri nel suo naturale ruolo di punta centrale.