Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:51 - Lettori online 1249
MODICA - 07/01/2012
Sport - Calcio: rientra Carpentieri, i rossoblù con tre punte ma senza Filicetti

Contro la Leonzio il Modica a caccia della terza vittoria in campionato

Per il presidente Cundari una partita speciale contro la sua ex società
Foto CorrierediRagusa.it

Contro la Leonzio il Modica punta alla seconda vittoria consecutiva, la terza in campionato. Dopo l’ultima gara dell’anno contro l’Atletico Catania che fruttò i primi tre punti casalinghi i rossoblù tornano al Caitina per affrontare i bianconeri.

E’ una partita delicata e speciale soprattutto per il presidente Piero Cundari che proprio all’andata era alla guida della società lentinese e poi si dimise arrivando dopo qualche mese a Modica. Cundari non sarà il solo ex perché in rossoblù sono arrivati anche Messina, Costanzo (nella foto), Teriaca e lo stesso allenatore Mauro Sardelli. Un motivo in più per puntare al successo e allontanarsi dalla zona pericolosa della classifica.

Il tecnico ha tenuto sotto pressione con due sedute giornaliere i suoi giocatori al rientro alle vacanze ed ha provato nel corso della partitella in famiglia del giovedì alcune soluzioni tattiche. Sardelli dovrà fare a meno del capitano Gianluca Filicetti che in settimana si è vista ridurre la squalifica da tre a due giornate.

Filicetti dovrà restare in panchina per la seconda domenica consecutiva ed al suo posto giocherà Raciti con le stese mansioni. Sardelli conferma inoltre il tridente di attacco con Messina e Sella sulle fasce e Strano al centro per un Modica a trazione anteriore. A centrocampo invece agiranno Privitera ed il giovane Sammito o Vaccaro. In porta Polessi con Paolino e Teriaca esterni; coppia centrale i collaudati Porzio e Costanzo.