Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 704
MODICA - 20/12/2011
Sport - Volley: le modicane si riscattano sul parquet di Comiso

La Pvt di Roberto Profetto supera l´Annunziata, 3 - 0

La scossa data dalla dirigenza con il cambio in panchina è servita
Foto CorrierediRagusa.it

Annunziata Comiso - Pro Volley Team Modica 0-3

Pro Volley Team Modica: Basile 12, Licitra, Turla, Zaccaria, Arabito, Di Giacomo, Cannata, La Giusa 13,Denaro 8,Maltese 9,Paolino 13,Gerratana

Annunziata Comiso:Pollara,Ciarcia3, Baglieri, Mazzeo 4, Modica 8, Recavallo 8,
Buffolino 9, Di Sabato, Vacirca2, Pelligra, Asta 2

La Pro Volley Team Modica torna in campo dopo il cambio di guardia in panchina, successivo alle dimissioni di coach Salvatore Gennuso e l’avvento del nuovo tecnico Roberto Prefetto con l’intento di riscattarsi facendo tesoro anche in futuro degli errori commessi.

La Pvt entra in campo abbastanza contratta sicuramente scossa dagli avvenimenti dell’ultima settimana e non riesce da subito ad imporre il proprio gioco, artefice anche una Annunziata Comiso che non sembra disposta a recitare il ruolo di vittima sacrificale.

Il primo set va avanti punto a punto senza che le modicane sembrino in grado di imprimere una inversione di tendenza rispetto alle ultime prestazioni, ma tuttavia riescono a risolvere il primo set in volata; 24/26 alla fine.

Nel secondo set una piu’ determinata e vogliosa pvt, complice anche un calo di tensione delle avversarie, riesce a portare a concusione il set agevolmente 9/25 il finale.

Nel terzo set dopo un avvio molto buono, le modicane riscoprono vecchi problemi e fantasmi mai sopiti, complice una battuta tirata allo spasmo dalle comisane si rivedono i soliti errori in ricezione e la squadra ricomincia a balbettare, commettendo errori su errori e compromettendo l’esito del set chiuso a proprio favore solo nel finale e dopo aver subito una rimonta importante da parte dell’Annunziata;ancora 24/26 il finale del set.

Un 3-0 che deve servire alla squadra della Contea per riprendere un cammino piu’ consapevole verso un consolidamento delle posizioni che valgono i play off, vero obbiettivo stagionale.

Una gara con ancora troppe luci ed ombre che servira’ a coach Prefetto per correggere gli errori commessi e a dare maggiore sicurezza al gruppo.

A meta’ settimana ( giovedi 21 dicembre ore 20,30) ultimo atto per il 2011 con gli ottavi di finale della coppa Sicilia, ospite al Palarizza la corazzata del girone «D» La Dietamed Vittoria.